Google+

Nigeria, nuovo attentato contro i cristiani: 17 morti

gennaio 9, 2012 Redazione

Un gruppo di uomini armati ha fatto irruzione in una casa a Mubi, nel nord-est del Paese, dove era in corso la veglia per una delle vittime dell’attentato di ieri. Le persone uccise appartengono al gruppo etnico Igbo, di fede cristiana. La setta islamista Boko Haram ha rivendicato il bagno di sangue

Nel nord della Nigeria, uomini armati hanno aperto il fuoco contro un gruppo di cristiani riuniti per una veglia funebre, uccidendo 17 persone. Lo hanno riferito testimoni citati dalle agenzie di stampa. Un abitante della città di Mubi, dove è avvenuto l’attacco, ha raccontato che dopo l’uccisione di cinque cristiani avvenuto ieri nella stessa località, alcune persone si erano riunite nell’abitazione di una delle vittime per la veglia funebre. (Corriere della Sera)

«Un gruppo di uomini è entrato dentro la casa e ha ucciso 17 persone che erano in lutto», ha raccontato Zubairu Abdulaziz. Un portavoce del gruppo estremista islamico Boko Haram ha rivendicato la responsabilità per i due attacchi separati a una chiesa di Gombe e a una veglia funebre a Mubi, in cui sono rimasti uccisi una ventina di cristiani. «Siamo responsabili per gli attacchi a Mubi e a Gombe», ha detto per telefono ai giornalisti il portavoce, di nome Abul Qaqa. (Corriere della Sera)

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

Tempi Motori – a cura di Red Live

La seconda generazione della supercar elettrica tedesca porta al debutto il sistema di guida autonoma destinato nel 2017 alla nuova ammiraglia A8.

Il Concorso d’Eleganza comasco è uno degli auto show più esclusivi al mondo e, anche quest’anno, ha ospitato prototipi straordinari. Ecco le più belle concept del 2015.

La concept tedesca s’ispira alla CSL del 1972, puntando alla massima leggerezza grazie al massiccio ricorso al carbonio. Il 6 cilindri benzina è abbinato a un inedito modulo elettrico.

La concept dell’atelier milanese adotta un V8 4.2 Maserati da 405 cv. Pesa 1.000 kg e si ispira alla storica 450S Coupé Costin/Zagato del 1957. Scocca in carbonio.

La Lambo di serie più potente di sempre? Eccola. Con 750 cv, trazione integrale, ammortizzatori magneto-reologici e sterzo adattivo. Impressionante, sorprendentemente reattiva. E non solo per piloti. Costa 327190 euro tasse escluse

Speciale Nuovo San Gerardo