Google+

Nel puzzle delle serie tv esce CSI: Miami ed entra The Mob Doctor

maggio 15, 2012 Elisabetta Longo

Ai produttori delle serie tv poco importa lasciare orfani i fan a seguito della cancellazione di un telefilm. Conta battere cassa e se una serie non rende più, o non rende come previsto, non c’è personaggio che tenga. È successo così anche al Dottor House, dopo otto gloriose stagioni, figuriamoci se non poteva toccare sorte […]

Ai produttori delle serie tv poco importa lasciare orfani i fan a seguito della cancellazione di un telefilm. Conta battere cassa e se una serie non rende più, o non rende come previsto, non c’è personaggio che tenga. È successo così anche al Dottor House, dopo otto gloriose stagioni, figuriamoci se non poteva toccare sorte simile al detective Horatio Caine, il rosso poliziotto che combatte il crimine e la gang in Csi: Miami. Lui e i suoi inseparabili occhiali da sole vanno in pensione allo scoccare della decima stagione, perché la serie è stata giudicata dalla Cbs troppo costosa, troppo vecchia e troppo poco produttiva. In un comunicato stampa diffuso dall’azienda, la si definisce “un prodotto dallo stile inconfondibile, merito anche di David Caruso e del suo apporto alla storia”. David Caruso è appunto l’attore principale, un illustre sconosciuto che dopo anni di piccole parti in film ignoti era finalmente riuscito a sfondare e che ora torna a fare il precario.

Cosa succede invece in casa Fox? Innanzi tutto si festeggia il più grande successo della stagione, New Girl, comedy allegra che ha per protagonista la paladina dei vestitini e della frangetta Zoey Deschanel. La spigliatezza della ragazza è riuscita a trainare questa serie, che naviga tranquilla verso la seconda stagione. La cancellazione di Alcatraz, il nuovo telefilm di misteri immaginati da J.J. Abrams, ha colto tutti di sorpresa, ma il dimezzamento degli ascolti nel giro di una decina di puntate non lasciava scampo. Touch invece, con Kiefer Sutherland padre di un bambino autistico, vedrà la luce della stagione successiva, nonostante il pubblico sia ancora un po’ perplesso. Misteri della Fox, che appena pensionato House, rimpiazzando le sue cartelle cliniche con quelle di The Mob Doctor. Al centro della storia c’è una bionda chirurga in carriera, che ha un fratello continuamente nei guai per gioco e soldi. Per salvarlo, la dottoressa Grace accetta di diventare il medico della gang a cui suo fratello si è rivolto. La storia sarà quindi in bilico tra i due piani narrativi. Per finire, la Fox ha voluto Kevin Bacon a fare da protagonista in The Followig, drama sull’Fbi. In casa Abc invece si rinnova senza problemi il bellissimo Once upon a time, mentre Grey’s Anatomy, che con il suo mix di ormoni e lacrime giunge tranquillo e impassibile alla nona stagione.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Rhett Costenive scrive:

    I simply want to tell you that I am just beginner to blogs and absolutely savored your blog. Almost certainly I’m want to bookmark your blog . You absolutely come with awesome posts. Regards for sharing your blog site.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana