Google+

National Geographic mette in copertina papa Francesco, l’Arabia Saudita censura la rivista

settembre 10, 2015 Redazione

Secondo l’account twitter della rivista, che si è scusata con i lettori, «non abbiamo ottenuto il permesso di ingresso nel paese per motivi culturali»

Dnational-geographic-agosto-araboedichi la copertina a papa Francesco? E io ti censuro. È quello che ha fatto l’Arabia Saudita nel mese di agosto con la famosa rivista National Geographic, come riportato da Foreign Policy. L’edizione di agosto in lingua araba non è stata fatta entrare nel Regno, come recita uno scarno tweet dell’account della rivista, per «motivi culturali».

“RIVOLUZIONE SILENZIOSA”. Ai sauditi non sarebbe piaciuto non solo il soggetto della copertina, il Papa, ma anche il titolo: “La rivoluzione silenziosa”. Sarebbe per questo che, come recita ancora il tweet di National Geographic, l’ultimo numero «non ha ottenuto il permesso di ingresso nel paese».

REGIME ISLAMICO. Come riportato da AsiaNews, «il titolo di testa, secondo cui papa Francesco starebbe promuovendo una “rivoluzione silenziosa”, avrebbe messo in allerta e irritato profondamente il regime saudita, da sempre ossessionato da rivolte o proteste di piazza. Per le autorità religiose il concetto di religione “fluida” e disponibile al “cambiamento” per adattarsi alla modernità (ciò che fa il pontefice argentino nella Chiesa cattolica secondo l’interpretazione della rivista) è proprio quanto essi si ostinano a combattere, mantenendo una versione “pura” e immutabile dell’islam».

«ZERO DIRITTI». Secondo l’attivista laico Kacem El Ghazzali, il divieto alla rivista di entrare nel paese è assolutamente in linea con la politica saudita: «Questa è l’Arabia Saudita: l’unico membro dell’Onu a non aver firmato la Dichiarazione universale dei diritti umani, uno stato con zero diritti per le minoranze, zero diritti per le donne, zero diritti umani, zero libertà e un sacco di oppressione e barbarica soppressione per chi dissente».


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

8 Commenti

  1. yoyo says:

    Pessimi e fuorvianti i contenuti della rivista, ma la vicenda testimonia ancora una volta che il problema dei problemi è interno al mondo islamico ed alla sua interpretazionecdei libri sacri.

  2. Filippo81 says:

    In Arabia Saudita vige l’islam “moderato”……

  3. Giovanni says:

    Con amici così, chi a bisogno di nemici?

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

In questo momento storico, l’immagine che identifica maggiormente la californiana Tesla è quella della dea Shiva che, facendo roteare le otto braccia di cui è dotata, elargisce schiaffi a destra e a manca a tutti i brand concorrenti. Il costruttore americano, parallelamente all’unveiling della straordinaria supercar elettrica Roadster, accreditata di 10.000 Nm di coppia e […]

L'articolo Tesla Semi Truck: il camion elettrico è una belva proviene da RED Live.

L’alternativa alle note Lotus 3-Eleven, KTM X-Bow e Radical SR8 è italiana. E costa (almeno) 200.000 euro. Forte di una lunghissima esperienza nelle competizioni, la parmense Dallara Automobili, specializzata in telai e vetture da pista, ha presentato il primo modello targato della propria storia. Una vettura, non a caso denominata “Stradale”, nata quale barchetta estrema, […]

L'articolo Dallara Stradale: la prima volta proviene da RED Live.

Gestito da appassionati motociclisti, lo Spidi Store milanese di via Telemaco Signorini 12, mette a disposizione le ultime novità del marchio oltre a un servizio di tute su misura e di installazione di interfoni su caschi. Per festeggiare il suo primo anno di vita il negozio ha organizzato, in occasione di EICMA 2017, una serata all’insegna […]

L'articolo Spidi Store Milano spegne la prima candelina proviene da RED Live.

Tesla la tocca piano… presentando a sorpresa, in occasione dell’unveiling dell’atteso camion a batteria, l’erede dell’ormai storica Tesla Roadster. Una vettura che la Casa americana, con grande morigeratezza, non esita a definire “l’auto più veloce del Pianeta”. Una supercar elettrica che, ancora una volta, spiazza la concorrenza promettendo di ridefinire il concetto di performance a zero […]

L'articolo Tesla Roadster: zitti tutti proviene da RED Live.

Dopo la nuova generazione di Trafic SpaceClass, presentata lo scorso ottobre, Renault torna sull’argomento “business” con il lancio della nuova gamma Executive, studiata per rendere sempre più confortevole e ricca di tecnologia la vita a bordo di chi si sposta per lavoro. La Casa della Losanga dota quindi di contenuti premium tre vetture della sua scuderia, […]

L'articolo Gamma Executive, l’allestimento premium di Renault proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download