Google+

Marawi. «Ora anche le donne e i bambini ci sparano contro»

settembre 4, 2017 Leone Grotti

È cominciata la battaglia finale per liberare la città delle Filippine dal controllo dell’Isis. A corto di uomini, i jihadisti usano donne e bambini. Sono oltre 50 i cristiani presi in ostaggio

filippine-isis-ansa

È cominciata nelle Filippine la battaglia finale per strappare Marawi allo Stato islamico. Dopo oltre 100 giorni di combattimenti e più di 800 morti, soprattutto estremisti, ai jihadisti affiliati all’Isis è rimasto in mano un solo quartiere e secondo l’esercito potrebbe cadere definitivamente nel giro di tre settimane. Asserragliati tra gli edifici, con in mano ancora decine di ostaggi, non ci sono solo i terroristi ma anche «donne e bambini che hanno cominciato a spararci. Ci aspettiamo una battaglia ancora più intensa e sanguinosa», spiega all’agenzia Reuters il generale Carlito Galvez.

SACERDOTE ANCORA OSTAGGIO. Secondo stime dell’esercito, i jihadisti detengono ancora 56 ostaggi cristiani, per lo più donne, e 80 residenti. Molti di questi ultimi sarebbero stati costretti a prendere le armi per non essere giustiziati. Tra i cristiani, invece, c’è anche padre Teresito “Chito” Suganob, che secondo le testimonianze degli ultimi ostaggi riusciti a scappare, pur avendone l’occasione non è voluto fuggire per rimanere al fianco degli altri rapiti.

CRISTIANI SALVATI DAI MUSULMANI. È da maggio che la città della regione di Mindanao è stata presa ostaggio dai terroristi di Abu Sayyaf e Maute, milizie locali che nel 2014 hanno giurato fedeltà allo Stato islamico. L’offensiva jihadista era preparata da mesi, forse anni, e questo è il motivo per cui l’esercito non è ancora riuscito a riprendere la città dopo mesi di bombardamenti e combattimenti casa per casa. Durante le prime ore dell’invasione, i terroristi hanno profanato e bruciato anche la Cattedrale della città, oggi liberata, e preso in ostaggio i primi fedeli cristiani. Molti di loro si sono salvati solo grazie alla protezione offerta dai vicini musulmani.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il progetto Émonda è nato per dimostrare che Trek era non solo in grado di costruire la bicicletta di serie più leggera al mondo, ma di renderla anche capace di offrire elevate performance. I confini della ricerca sembrano essere fatti perché li si possa superare e ciò che è successo con il MY 2018 lo dimostra: […]

L'articolo Nuova Trek Émonda 2018, la leggerezza non ha limiti proviene da RED Live.

La sfida che attende la nuova Seat Arona, al debutto tra le SUV compatte, ricorda quella di Kung Fu Panda contro le “Leggende Leggendarie”. Una outsider dalle dimensioni contenute, agile, scattante e con tante frecce al proprio arco che affronta senza alcun timore reverenziale i “mostri sacri” della categoria. Forte di una vitalità, sia estetica […]

L'articolo Prova Seat Arona proviene da RED Live.

Sino a pochi anni fa parlare di auto a guida autonoma era credibile quanto prevedere lo sbarco degli alieni sulla Terra o aderire alla religione dei pastafariani che, per inciso, credono in un creatore sovrannaturale somigliante agli spaghetti con le polpette. Questo almeno sino a ieri, dato che oggi, con l’immissione sul mercato delle prime […]

L'articolo Guida autonoma: quanto ne sai? proviene da RED Live.

Ennesimo capitolo della Saga Monster, l’821 2018 si adegua all’Euro4 ed eredita le peculiarità stilistiche della sorella maggiore 1200. Più snello e slanciato torna all’essenzialità originale del primo Monster

L'articolo Ducati Monster 821 my 2018, come eravamo proviene da RED Live.

Anche i nobili, alle volte, sentono il bisogno di rinnovarsi. Si aggiorna così la Range Rover Sport, una delle SUV più blasonate e raffinate al mondo. A quattro anni dall’unveiling avvenuto al Salone di New York, la sport utility britannica beneficia di un profondo facelift estetico e di sostanza. Al punto da portare al debutto […]

L'articolo Range Rover Sport 2018: prima in tutto proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download