Google+

Lo speciale Family Day di Tempi

febbraio 3, 2016 Redazione

All’interno troverete Ratzinger, Giussani, Caffarra, Cerrelli, Ronco, Adinolfi, Hadjadj e tanti altri. Uno speciale per spiegare che il ddl Cirinnà è sbagliato da ogni punto di vista

cover-speciale-family-day«Questo disegno di legge Cirinnà, che non è accettabile dalla prima all’ultima parola, rende assolutamente necessario che si debba fare un’operazione radicale: non si tratta di mettere a posto qualcosina o di cambiare tre o quattro paroline per renderlo accettabile. Deve essere totalmente respinto» (Massimo Gandolfini, portavoce del “Comitato difendiamo i nostri figli”, Roma, Circo Massimo, 30 gennaio 2016).

Come promesso ecco lo speciale di Tempi sul Family Day. All’interno i migliori articoli che in quest’ultimo anno abbiamo pubblicato per dire la nostra sulle unioni civili, l’utero in affitto, l’offensiva del gender e la bellezza della famiglia. Un numero ricco di firme illustri, interviste, testimonianze fondamentali da leggere per non dimenticare le ragioni che ci hanno portato a Roma il 30 gennaio. Per spiegare ancora una volta che il ddl Cirinnà è sbagliato da un punto di vista legislativo, antropologico e sociale.

All’interno: Joseph Ratzinger, Luigi Giussani, Carlo Caffarra, Giancarlo Cerrelli, Mauro Ronco, Mario Adinolfi, Fabbriche Hadjadj, Stephanie Raeymaekers e tanti altri.

Scaricate gratuitamente lo Speciale Family Day.

Foto Ansa


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Quercia scrive:

    Da stampare e farne volantinaggio

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Le evoluzioni ricevute dalla KTM 1290 Super Duke R 2017 vanno nella direzione di una maggiore sportività. The beast 2.0 vuole essere ancora più efficace ma non ha perso la sua versatilità. E se le metti un po’ di power parts…

Ecco qualche spunto per trascorrere questo fine settimana. Se non sapete cosa fare date un'occhiata, se sapete già cosa fare potremmo farvi cambiare idea...

La nuova protagonista del monomarca Ferrari adotta il medesimo V8 3.9 biturbo da 670 cv della 488 GTB, dalla quale deriva, adattato nell’erogazione. Ai rapporti ravvicinati del cambio si accompagna un’aerodinamica profondamente rivista in ottica racing.

L'abbinata G+ composta da ruote Qurano 46 e tubolari Corsa Speed ha fatto bella figura: scorrevolezza, efficacia, feeling e comfort si trasformano in piacere di guida. E il tutto orgogliosamente tricolore

Le calzature top della gamma Road e Mtb si apprestano ad affrontare la nuova stagione con una serie di migliorie che ne alzano ulteriormente il livello tecnico e le prestazioni

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana