Google+

Libia, il Parlamento introduce la sharia. Due anni e mezzo dopo, ecco il frutto della “Primavera araba”

dicembre 5, 2013 Leone Grotti

Sarà la fonte di tutte le leggi. Ora una commissione dovrà valutare se le norme esistenti nel paese si accordano alla legge islamica

Il Parlamento della Libia ha approvato ieri la sharia come fonte di tutte le leggi. Una commissione dovrà ora valutare che le norme esistenti nel paese, che non ha ancora una Costituzione, siano in linea con i dettami della legge islamica.

LIBIA NEL CAOS. A due anni e mezzo dallo scoppio della cosiddetta “Primavera araba” e dell’uccisione di Gheddafi da parte dei ribelli con l’aiuto della Nato il paese è nel caos, a causa delle milizie armate e indipendenti dallo Stato che fanno il bello e il cattivo tempo nel paese.
La legge approvata dal Parlamento dimostra inoltre come gli estremisti islamici, tenuti a bada per anni dal regime, stiano diventando sempre più influenti in Libia. Le milizie sono riuscite con la violenza e le minacce a far approvare diverse leggi al Parlamento e anche l’introduzione della sharia potrebbe essere un modo per calmare le frange più estreme come Ansar Al Sharia.

SHARIA È LEGGE. Non a caso, Mohammed Al Zaroug, membro del partito dei Fratelli Musulmani, ha dichiarato: «Ora nessuno potrà dire che il Parlamento non lavora in parallelo con la sharia». Ibrahim Al Gharyani, del partito National Forces Alliance, ha aggiunto: «Il sistema legislativo comunque non contiene molte leggi che contraddicono la legge islamica». Nella stessa seduta i parlamentari hanno anche nominato una commissione di 60 membri per scrivere una Costituzione.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. marzio says:

    Missione compiuta per obama, cameron, merkel e compari.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download