Google+

Last week, next week33/99

settembre 8, 1999 Festa Lodovico

Last week, next week

Oliviero Diliberto L’idea presente in ambienti del centrodestra di presentare una mozione di sfiducia individuale contro il ministro della Giustizia Oliviero Diliberto andrebbe ben meditata: innanzitutto perché corrisponde al metodo usato dal fazioso Cesare Salvi contro Filippo Mancuso. In seconda perché Diliberto pur avendo compiuto atti, come eccessi di omaggio a un ex terrorista, che sono gravemente inopportuni politicamente, non ha fatto alcunché di imprevisto rispetto alle dichiarazioni che avevano accompagnato la sua entrata al governo. La maggioranza di centrosinistra è un circo Barnum: e Diliberto non è che uno dei tanti protagonisti di questo circo. Peraltro, poi, su molte delle materie del suo dicastero il Guardasigilli ha tenuto una linea seria e garantista che certo non fa rimpiangere l’opera di un ministro come Giovanni Maria Flick, che sarà stato più “atlantico” ma soggiaceva con assai più convinzione ai Diktat del partito delle procure rosse.

Cesare Romiti Si può non essere d’accordo con Cesare Romiti. Non convince l’idea che se l’Italia non fosse entrata subito nell’euro, gli effetti che avrebbe subito non sarebbero stati diversi da quelli toccati alla Grecia. È arduo comparare le dinamiche di un piccolo paese marginale con quelle di una della sette grandi economie mondiali. Ma anche nella sua cocciutaggine si legge il tratto di fondo che caratterizza Romiti: quello di essere una persona seria, convinta delle sue analisi, pronta a spendersi per difenderne la validità. E la sua analisi di fondo sul fatto che l’Italia corra il rischio di essere emarginata in Eurolandia, corrisponde alla verità. Dagli anni ’80 quando sfidò il sindacato in un’epoca in cui sembrava impossibile, Romiti è sempre stato uomo di verità scomode, sostenute anche mentre era punto di riferimento manageriale della Fiat, cosa che spinge naturalmente a essere molto diplomatici. Una persona seria e coerente in Italia rappresenta una specie rara. Andrebbe protetta.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

In questo momento storico, l’immagine che identifica maggiormente la californiana Tesla è quella della dea Shiva che, facendo roteare le otto braccia di cui è dotata, elargisce schiaffi a destra e a manca a tutti i brand concorrenti. Il costruttore americano, parallelamente all’unveiling della straordinaria supercar elettrica Roadster, accreditata di 10.000 Nm di coppia e […]

L'articolo Tesla Semi Truck: il camion elettrico è una belva proviene da RED Live.

L’alternativa alle note Lotus 3-Eleven, KTM X-Bow e Radical SR8 è italiana. E costa (almeno) 200.000 euro. Forte di una lunghissima esperienza nelle competizioni, la parmense Dallara Automobili, specializzata in telai e vetture da pista, ha presentato il primo modello targato della propria storia. Una vettura, non a caso denominata “Stradale”, nata quale barchetta estrema, […]

L'articolo Dallara Stradale: la prima volta proviene da RED Live.

Gestito da appassionati motociclisti, lo Spidi Store milanese di via Telemaco Signorini 12, mette a disposizione le ultime novità del marchio oltre a un servizio di tute su misura e di installazione di interfoni su caschi. Per festeggiare il suo primo anno di vita il negozio ha organizzato, in occasione di EICMA 2017, una serata all’insegna […]

L'articolo Spidi Store Milano spegne la prima candelina proviene da RED Live.

Tesla la tocca piano… presentando a sorpresa, in occasione dell’unveiling dell’atteso camion a batteria, l’erede dell’ormai storica Tesla Roadster. Una vettura che la Casa americana, con grande morigeratezza, non esita a definire “l’auto più veloce del Pianeta”. Una supercar elettrica che, ancora una volta, spiazza la concorrenza promettendo di ridefinire il concetto di performance a zero […]

L'articolo Tesla Roadster: zitti tutti proviene da RED Live.

Dopo la nuova generazione di Trafic SpaceClass, presentata lo scorso ottobre, Renault torna sull’argomento “business” con il lancio della nuova gamma Executive, studiata per rendere sempre più confortevole e ricca di tecnologia la vita a bordo di chi si sposta per lavoro. La Casa della Losanga dota quindi di contenuti premium tre vetture della sua scuderia, […]

L'articolo Gamma Executive, l’allestimento premium di Renault proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download