Google+

La Nutella fa impazzire gli americani. Boom di barattoli rubati alla mensa della Columbia University

marzo 12, 2013 Paola D'Antuono

La crema alle nocciole ha conquistato gli studenti del campus di New York, che ne consumano circa cinquanta chili al giorno. Una quantità enorme dai costi folli

Il cibo italiano piace in tutto il mondo. Pasta, pizza e pummarola fanno girare la testa sopratutto oltreoceano. Ma uno dei nostri cavalli di battaglia ha fatto il suo ingresso nella mensa della Columbia University scatenando il panico. Stiamo parlando della Nutella, quella che in Italia mangiano tutti, dalla nazionale di calcio alle tate televisive.

LADRI DI NUTELLA. L’agognata crema di nocciole prodotta da Ferrero è comparsa in una delle mense dell’università di New York addirittura come menù quotidiano. E i quasi tremila studenti che ogni giorno transitano da quella mensa se ne sono letteralmente innamorati. Tanto, da consumarne fino a quasi cinquanta chili al giorno, per un totale di circa cinquemila dollari a settimana. Una cifra folle, che potrebbe costare alle case della Columbia cifre da brivido nell’arco dell’anno scolastico. Anche perché molti studenti prelevano barattoli interi dalle mense per portarli in camera, come ha spiegato il direttore esecutivo del servizio mensa: «I ragazzi prendono interi barattoli e se li portano in stanza, magari per uno spuntino notturno. Purtroppo molta Nutella finisce nella spazzatura, assieme al pane, al ketchup, ai cartoni di latte e frutta. Questo perché molti studenti, dovendo pagare 2.363 dollari al semestre per la mensa, si sentono liberi di rubare il cibo, per poi magari buttarlo».

SCANDALO. Intanto, dopo lo “scandalo Nutella”, l’università si è chiusa in silenzio stampa, anche se ha fatto sapere di non avere intenzione di privare i suoi studenti della crema alla nocciola italiana. Intanto i giovani universitari newyorkesi hanno aperto un gruppo Facebook per condividere le preoccupazioni sugli sprechi dell’università. E hanno scoperto che il costo elevato della Nutella dipende anche dal fornitore della Columbia, molto più costoso degli ipermercati tradizionali. Se l’amministrazione, notoriamente molto criticata dai ragazzi, cambiasse supermercato si potrebbero risparmiare centinaia di dollari a settimana, con buona pace degli studenti che potrebbero continuare a mangiare fette di pane e Nutella senza pagare la mensa come una cena da chef Cracco.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

A Milano settembre è il mese più bello. Anche per pedalare. Il 17 mattina l’hanno pensato in tanti, circa 1.800, schierati alla partenza della prima edizione della GF Milano. Dopo una notte di pioggia, infatti, lo sguardo poteva abbracciare verso nord il profilo innevato delle montagne, nella direzione che avrebbe preso la corsa. Due le […]

L'articolo GF Milano, in gara dalla città al cuore della Brianza proviene da RED Live.

Le righe, si sa, rubano la scena a qualsiasi altro indumento del guardaroba e non tutti se le possono permettere. Ciò che ha fatto Rapha con questa fantasia, protagonista della nuova collezione Cross, è stato scegliere un accostamento di tonalità elegante e, soprattutto, ispirato all’abbigliamento indossato da Jeremy Powers (Rapha-Focus Team) alla conquista del titolo di campione nazionale […]

L'articolo Rapha presenta la nuova collezione Cross proviene da RED Live.

F1 2017 è un generatore virtuale di adrenalina. Un racing game emozionante e coinvolgente, completamente personalizzabile in base alle proprie esigenze. Il nuovo gioco di Codemasters affina la buona ricetta del 2016 e (ri)propone un solidissimo “simcade”, ovvero un efficace ibrido tra simulazione impietosa e arcade permissivo, immediato e profondo. Il risultato? Senza controllo di trazione […]

L'articolo F1 2017 è pura adrenalina virtuale proviene da RED Live.

Con il nuovo Peugeot Belville, la Casa del Leone s’inserisce in uno dei mercati più floridi in assoluto: quello degli scooter piccoli a ruota alta. È disponibile in due cilindrate (125 e 200) con prezzi a partire da 2.950 euro

L'articolo Prova Peugeot Belville proviene da RED Live.

Che Kia sia un’azienda coreana Doc è assodato ma è altresì vero che il suo quartier generale europeo si trova ad appena 500 metri dall’entrata del Salone di Francoforte. E’ quindi normale che Kia viva la kermesse tedesca in modo speciale, come la fiera di casa, quella in cui sfruttare il fattore campo favorevole per […]

L'articolo Kia Proceed Concept: il futuro passa da qui proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana