Google+

Istanbul. Attentatore di Capodanno: «Volevo solo uccidere i cristiani»

febbraio 14, 2017 Redazione

Il terrorista islamico Abdulgadir Masharipov ha ucciso 39 persone nel night club Reina. Ha detto durante l’interrogatorio: «Voglio la pena di morte»

Il terrorista che il giorno di Capodanno ha ucciso in Turchia 39 persone con un attentato nel night club Reina di Istanbul? «Non ho niente contro la Turchia e non ho agito contro la Turchia. Volevo solo attaccare i cristiani nel giorno della loro festa. Volevo vendicarmi per i loro omicidi in giro per il mondo. Il mio obiettivo era uccidere i cristiani».

PIAZZA TAKSIM. Così ha parlato il terrorista islamico Abdulgadir Masharipov durante l’interrogatorio, secondo il quotidiano turco Hurriyet. La notizia è stata ripresa da Reuters. L’attentatore ha anche affermato di avere inizialmente pianificato di attaccare la centralissima piazza Taksim: «Non potevo entrare perché era pieno di polizia. Così ho cambiato idea e mi sono diretto al Reina».

CRISTIANI UGUALE OCCIDENTE. Masharipov, uzbeko che ha dichiarato di appartenere allo Stato islamico, come spesso accade sembra identificare i cristiani con l’Occidente. Così definisce il Capodanno «una festa cristiana» e parla delle persone «uccise dai cristiani nel mondo» intendendo i jihadisti morti sotto i bombardamenti della coalizione anti-Isis a guida americana.

«CONDANNATEMI A MORTE». Il terrorista, secondo cui il Califfato ha l’obiettivo di prendere il potere nei paesi occidentali non musulmani, ha anche detto di desiderare la pena di morte: «Preferirei essere condannato a morte. Quando ho finito le munizioni ho lanciato delle granate, ma non è successo niente. Sono rimasto vivo, ma avrei dovuto morire». In Turchia la pena di morte è stata abolita nel 2002 ma il presidente Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato di volerla reintrodurre dopo il colpo di Stato di luglio.

«UCCIDERE I CRISTIANI». I magistrati hanno anche chiesto a Masharipov se fosse pentito di ciò che ha fatto, ma lui ha risposto: «No, volevo solo vendicarmi e uccidere i cristiani. Credo di averlo fatto. Non ho niente contro la Turchia».

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana