Google+

Giovanni Cafaro, l’uomo che fa la coda al posto degli altri: «A Equitalia ormai sono di casa»

gennaio 29, 2014 Redazione

Rimasto disoccupato, il 42enne si è inventato un mestiere: «Mi chiamano anche da Rimini, La Spezia e Napoli… Se va bene metto su un’agenzia»

cafaro-coda«Io sono quello che si mette in fila per chi non ha voglia e non ha tempo. Banche, assicurazioni, poste, Asl… Non mi faccio mancare niente. Le file per pagare l’Imu sono il mio pane». Così Giovanni Cafaro si racconta a Fabio Poletti in un articolo apparso oggi sul quotidiano la Stampa. Quarantadue anni, salernitano trapiantato a Milano da oltre un decennio, laureato in Scienze della Comunicazione e rimasto disoccupato a luglio dell’anno scorso, quando l’azienda per cui lavorava ha chiuso per trasferirsi all’estero, Cafaro ha deciso di piantarla di mandare in giro il curriculum invano e si è inventato un mestiere tutto suo: mettersi in coda per conto terzi. E a quanto pare gli affari iniziano ad andargli benone: «Ci sono uffici dove, almeno di vista, già mi conoscono. A Equitalia sono di casa», spiega.

«MAGARI METTO SU UN’AGENZIA». Cafaro – nota Poletti – «sembra un manager». E annuncia: «Il mercato è in crescita». In pratica gli è bastato seminare per Milano 5 mila volantini gialli con il claim “La tua coda allo sportello? Da oggi la prendo io” (vedi foto sopra). Dopo di che il grosso lo ha fatto il passaparola. Alla Stampa Cafaro racconta «di avere ampliato la clientela milanese in modo esponenziale», e che presto potrebbe addirittura provare a espandere il suo mercato anche altrove: «Mi hanno chiamato da Rimini, La Spezia e Napoli… Se va bene mi allargo e metto su un’agenzia».

«EMETTO RICEVUTA FISCALE». La professione si svolge in maniera molto semplice. E rigorosamente in regola. Cafaro ha creato un profilo su Facebook per farsi conoscere, ha preso un cellulare in più solo per essere sempre reperibile e adesso progetta di costruirsi un sito internet. Per il resto, si tratta solo di fare la coda per gli altri. «Chiedo 10 euro l’ora. Un prezzo giusto. (…) Più o meno sono contattato da due clienti al giorno ma il lavoro è in crescita. La gente si fida, so di fare un servizio utile. A tutti consegno la ricevuta fiscale. Lavoro in ritenuta d’acconto. Prestazione d’opera. Se va bene apro la partita Iva».

GRAZIE BUROCRAZIA. Bastano un paio di conti per intuire che l’uomo in fondo non deve cavarsela affatto male. E tutto grazie a quello che per il resto degli italiani è probabilmente il problema numero uno del paese: la burocrazia bizantina. «La burocrazia in Italia è micidiale», conferma l’espertissimo Cafaro. «Troppe scadenze. In coda c’è gente che si fa prendere dai nervi, di qua e di la dagli sportelli. A volte basterebbe fornire informazioni corrette per snellire le pratiche. Non siamo ancora un Paese 2.0».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. francesco taddei says:

    equitalia mostro mangia diritti da distruggere.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi