Google+

Da Gerusalemme a Roma

gennaio 1, 1999 Tempi

Dal Giubileo ebraico a quello (relativamente recente) cristiano. Che compie 700 anni

“Giubileo”, il termine deriva dal XXV capitolo del Levitico, dove Mosé istituisce l’anno giubilare: “Conterai sette settimane d’anni, cioè sette volte sette, che fanno quarantanove anni. Al decimo giorno del settimo mese, farai squillare la tromba (Jobel) chiamando la gente di tutto il paese (Jobil). Dichiarerai santo il cinquantesimo anno e proclamerai la remissione per tutti gli abitanti (Jobal)”. Dunque allegrezza, gioia, in vista della generale remissione di tutti i debiti contratti durante il cinquantennio – un condono reale, perché le terre e le case d’Israele non potevano essere vendute per sempre, così come nessun ebreo poteva ridurre altri membri del popolo d’Israele in schiavitù definitiva. Il primo Giubileo cristiano è istituito da papa Bonifacio VIII nel 1300 all’inizio del nuovo secolo (“anno centesimo” per ottenere “grazie alla misericordia di Dio Onnipotente e ai meriti e alle autorità degli Apostoli” – se si visitano le basiliche “veramente pentiti e confessati” – “non un ampio, ma un totale perdono dei peccati”. Seguì il Giubileo del 1350 – detto anche “il Giubileo senza Papa”, in esilio dal 1309 nella “cattività” di Avignone – che non era “anno centesimo” ma riprendeva l’usanza ebraica dei 49 anni con il 50° giubilare, e da allora, con cadenze regolari (solo nell’Ottocento ci sarà l’unico Giubileo del 1825), – dal 1475 venticinquennali, per “la brevità della vita umana” – si giunge fino al grido “Aprite le porte a Cristo!” della Bolla datata 6 gennaio 1983, con cui si apre il Giubileo della Redenzione, voluto da Papa Giovanni Paolo II nel 1950° anniversario della morte di Gesù, e immaginato come un’anticipazione di quello di fine millennio.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

SCS, ovvero come ti rivoluziono il concetto di frizione. Anche MV Agusta debutta nel segmento delle trasmissioni “evolute” e lo fa con un sistema leggero e versatile. Sarà questo il futuro del cambio?

L'articolo Prova Mv Agusta Turismo Veloce Lusso SCS <br> addio frizione proviene da RED Live.

Il Biscione di Arese trova da sempre il suo habitat naturale tra i boschi del Nürburgring. È dal 1932 che le Alfa Romeo hanno un feeling particolare con i 20,832 chilometri di saliscendi dell’Inferno Verde tedesco, da quando cioè le Gran Premio Tipo B di Caracciola, Nuvolari e Borzacchini monopolizzarono un podio divenuto nel tempo […]

L'articolo Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio NRING proviene da RED Live.

I circa 21 km della Nordschleife percorsi dalla super SUV ceca in poco più di 9 minuti. Con una veterana dell'Inferno Verde al volante: Sabine Schmitz

L'articolo Skoda Kodiaq RS, la SUV a 7 posti più veloce del Nürburgring proviene da RED Live.

ECCO I MIGLIORI CASCHI DA BAMBINO La legge parla chiaro: fino al raggiungimento dei 5 anni di età, i bambini non possono essere trasportati su un mezzo a due ruote. C’è di più: oltre all’età, la piccola creatura deve avere le caratteristiche fisiche necessarie (deve arrivare con i piedi alle pedane) e soprattutto indossare attrezzatura […]

L'articolo I migliori caschi da bambino proviene da RED Live.

C’è un dato curioso che riguarda la popolazione italiana a due e quattro zampe. Sembra che negli ultimi cinque anni, il numero di bipedi che si accompagna a un quadrupede sia cresciuta del 15%… Se da un punto di vista socio-psicologico, questo dato fotografa una voglia di affetto (spesso anche la scelta di darne e […]

L'articolo Prova Nissan X-Trail Trainer: “Hulk approved” proviene da RED Live.