Google+

Coppa Italia: Sampdoria vince ai rigori, Lazio superata di misura dalla Roma – VIDEO

gennaio 20, 2011 Daniele Guarneri

Scontri e un tifoso accoltellato, ma non in pericolo di vita, nel pre-partita tra Roma e Lazio. Alla fine la spuntano i giallorossi. Non bastano i quattro gol dei tempi regolamentari, la partita tra Sampdoria e Udinese viene decisa ai rigori. In gol anche Macheda

Il ministro Maroni aveva dato il suo benestare per far disputare il berby romano alla sera. Forse era meglio non farlo. Ci risiamo e ancora una volta il teatro degli incidenti è l’Olimpico di Roma. Non è la prima volta. Fuori dall’impianto un tifoso è stato accoltellato, subito ricoverato in ospedale non è in pericolo di vita.

E non è finita qui: il pullman della Lazio prima della partita è stato accolto da una pioggia di sassi. Poi tutti in campo. Partita combattuta, in campo chi ha giocato meno e quindi si vede da una parte Adriano (sembra un palo della luce in mezzo a un campo) e dall’altra Kozak che invece si muove meglio.

Vantaggio dei giallorossi su rigore trasformato da Borriello e pareggio 4 minuti più tardi a firma Hernanes sempre su rigore. A decidere il match un gol di Simplicio che sfrutta benissimo un errore di Radu. Solo panchina per il nuovo acquisto laziale Giuseppe Sculli.

Nel pomeriggio erano scesi in campo Sampdoria e Udinese, che è terminata solo ai calci di rigore dopo i 90 minuti dei tempi regolamentari e i 30 dei supplementari. Partita emozionante, soprattutto nel finale. Vantaggio dei blucerchiati con un bel gol del nuovo acquisto Macheda, che si libera di Zapata e batte Belardi. Quando ormai tutto sembra deciso, l’Udinese agguanta il pareggio e si rimette in pista. È il 44esimo del secondo tempo quando Isla trova il pareggio.

Allora via ai tempi supplementari, che cominciano subito bene per i bianconeri che passano in vantaggio con Denis. La Samp non ci sta e De Carlo suona la carica. Il pareggio arriva durante il secondo tempo supplementare, grazie ad un penalty trasformato da Pazzini. Alla lotteria dei rigori passa la squadra di Genova: sbaglia solo Ziegler (che a breve dovrebbe passare ai rossoneri per 3 mln di euro), per i bianconeri sbagliano invece Denis e Isla (gli autori dei due gol si fanno parare il rigore da un superlativo Da Costa).

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

I nuovi Michelin Road 5 alzano l’asticella: c’è più grip sul bagnato rispetto ai Pilot Road 4 e il degrado delle prestazioni è più costante

L'articolo Michelin Road 5, turistiche (non) per caso proviene da RED Live.

Nata dalla collaborazione tra Lapo Elkann e Horacio Pagani, la Pagani Huayra Lampo è una speciale one-off che s’ispira alla mitica Fiat Turbina

L'articolo Huayra Lampo, la Pagani di Lapo proviene da RED Live.

Una M5 è già di per sé abbastanza esclusiva e performante? Non tutti la pensano in questo modo. Tanto che la BMW ha presentato i nuovi accessori della linea M Performance dedicati alla berlina sportiva della Motorsport. Un’anteprima affiancata dall’unveiling della M3 30 Years American Edition. Una versione speciale allestita per celebrare i 30 anni […]

L'articolo BMW M5 M Performance: fibre preziose proviene da RED Live.

I nuovi Kymco People S 125 e 150 2018 si rifanno nel look e sfruttano motori di ultima generazione. Piccole novità anche nella ciclistica, aggiornata e ora più rigida.

L'articolo Kymco People S 125 e 150 2018 proviene da RED Live.

PROLOGO Cento anni fa, era il 4 novembre 1917, nella fase più cruenta del grande conflitto mondiale, prese il via la 13ª edizione del Giro di Lombardia. Incredibile come solo undici giorni dopo la tragica battaglia di Caporetto (24 ottobre), che ci costò 12.000 morti, 30.000 feriti e oltre 260.000 prigionieri, la Gazzetta dello Sport […]

L'articolo Giro di Lombardia, 100 anni dopo proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download