Google+

Cina: 30 chilometri al giorno a piedi per portare a scuola il figlio disabile in spalla. Storia di Yu Xukang

marzo 12, 2014 Leone Grotti

Yu si alza alle cinque del mattino, prepara la colazione, ripone il figlio con problemi a braccia e gambe in un canestro di vimini e parte verso la scuola, dove lo lascia per le lezioni

Quasi 30 chilometri a piedi, tra andata e ritorno. È l’esercizio giornaliero di Yu Xukang, padre 40enne che abita nel villaggio di Fengyi (contea di Yibin, Sichuan), per portare a scuola il figlio disabile Xiao Qiang, 12 anni.

1600 CHILOMETRI. Yu si alza alle cinque del mattino, prepara la colazione, ripone il figlio con problemi a braccia e gambe in un canestro di vimini e parte verso la scuola, dove lo lascia per le lezioni. Poi torna a casa, va al lavoro e ritorna a scuola a prendere il figlio.
Nove anni fa Yu si è separato dalla moglie e ora cresce il bimbo da solo, come riportato dal Western China Metropolis Daily e da Ecns. Da settembre a oggi, è il calcolo fatto da Yu, ha già percorso circa 1.600 chilometri.

«NESSUNA SCUOLA L’HA ACCETTATO». «So che mio figlio è disabile fisicamente ma non mentalmente – racconta Yu – Purtroppo non ho trovato nessuna scuola che lo accettasse con i suoi problemi. L’unica è la scuola elementare Fengxi, che però dista cinque miglia», racconta Yu. Nei villaggi rurali cinesi non esistono servizi come il trasporto pubblico e siccome Xiao Qiang non è in grado di fare la strada da solo, il padre se lo carica in spalla tutti i giorni.
Ma Yu è fiero di suo figlio: «Sono orgoglioso del fatto che mio figlio è già il primo della classe e so che raggiungerà grandi obiettivi. Il mio sogno è che possa andare al college».

ABOLIRE E CONSOLIDARE. In Cina le piccole scuole rurali rappresentano il 95 per cento del totale e sono spesso male equipaggiate. Nel 2001 il governo comunista cinese ha dato il via al piano “abolire e consolidare”, con l’obiettivo di tagliare i costi e migliorare la qualità dell’educazione allocando le risorse in modo più oculato. La conseguenza di questa politica, però, è stata la chiusura di 230 mila scuole in dieci anni.
Nel 2010 il programma è stato bloccato perché inefficace, ma migliaia di famiglie rurali cinesi ora si ritrovano senza una scuola dove mandare i propri figli oppure sono costretti a spendere più di quanto possono permettersi per farli andare lontano dal villaggio di residenza.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

7 Commenti

  1. Ellas scrive:

    Ecco un uomo che andrebbe elogiato. Già è una vergogna che abbia faticato tanto a trovare una scuola.

    Allora è vero che il mondo è molto più disposto verso il gender e poco verso i problemi fisici/mentali.

  2. Francesca scrive:

    Prada da elogiare in maniera assoluta. Però facciamo i conti bene: 1 miglio terrestre = circa 1,5 chilometri, quindi 5 miglia = circa 7,5 chilometri. Se no ci facciamo ridere dietro dai polli.

    • Anonimo24 scrive:

      1 miglio è 1600 metri.
      18 miglia = 28.800 metri arrotondiamo a 29km come tempi ( 29:4 = 7,25km 7,25 x 4= 29 km)
      tempi scrive che percorre 18 miglia a piedi (18:4 =4.5 che equivalgono a 7200 metri ricordandoci dell’arrotondamento a 29 km, cioè 50 metri in più ogni viaggio viene fuori 7,25 km)

      Cara francesca non è tempi ad essere in errore ma tu :)

      Grande padre,grande uomo, grande eroe 😀

  3. Francesca scrive:

    Ovviamente nel mio commento volevo dire Padre. Maledetto correttore automatico,

    • VivalItalia scrive:

      Che er correttore te cambia padre in prada..
      O è segno dei tempi o sei na malata de shoppingg.. eh eh eh

  4. Giorgio scrive:

    “Era necessario che l’eroico diventasse quotidiano e il quotidiano diventasse eroico.” G.P.II

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana