Google+

C’è crisi, al primo appuntamento si va a cena col coupon

ottobre 28, 2012 Elisabetta Longo

Il primo appuntamento, quanta emozione. Lei sicuramente passerà in rassegna una ventina di combinazioni diverse di mise da indossare, lui sa che potrà essere in ritardo sempre in futuro, ma non questa sera, lei conterà tutte le volte in cui vengono nominate le ex, lui cercherà di baciarla. Il primo appuntamento va, per fortuna, nello […]

Il primo appuntamento, quanta emozione. Lei sicuramente passerà in rassegna una ventina di combinazioni diverse di mise da indossare, lui sa che potrà essere in ritardo sempre in futuro, ma non questa sera, lei conterà tutte le volte in cui vengono nominate le ex, lui cercherà di baciarla. Il primo appuntamento va, per fortuna, nello stesso sacrosanto modo da millenni, quello che è cambiato è il modo di organizzarlo. Si è passati da lui che spende la paghetta trimestrale per fare colpo, a un modo per fare colpo risparmiando. Potere della crisi.

RISPARMIARE. Un sito inglese specializzato cene scontate, Couponcabin, ha condotto una ricerca sui suoi acquirenti (2300 maschi adulti) per capire come si comportano gli inglesi quando devono portare a cena la dolce metà. Il 73 per cento dei clienti di Couponcabin ha confessato di aver comprato un coupon per la classica cena del primo appuntamento, mentre lo scorso anno la percentuale di risparmiatori della prima uscita si era fermata al 50 per cento. Inglesi sempre più innamorati e squattrinati quindi, tant’è che il 49 per cento degli intervistati ha confessato di ricorrere a questo trucco proprio per salvaguardare le finanze. Ma quanti primi appuntamenti hanno?

PESSIMO GUSTO. Un utente del sito ha commentato la ricerca affermando che risparmiare sul primo appuntamento è tanto di cattivo gusto quanto farsi impacchetare gli avanzi da portare a casa. Un altro scrive: «Va bene dimostrare alla donna che si ha davanti che si è attenti a non scialacquare, ma se lei lo scoprisse il compratore di coupon sarebbe immediatamente etichettato come tirchio». E in tal caso il secondo appuntamento sarebbe in serio pericolo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download