Google+

Messaggi della categoria Esteri

nigeria-boko-haram-campo-profughi-ansa

Nigeria, undici milioni di persone alla fame per colpa di Boko Haram

Un rapporto della Fao (Onu) denuncia «condizioni catastrofiche» per oltre 120 mia cittadini. «La più grave crisi umanitaria in Africa si aggraverà tra giugno e agosto»
Redazione 10 febbraio, 2017
Women with bright pink hats and signs gather early and are set to make their voices heard on the first full day of Donald Trump's presidency, Saturday, Jan. 21, 2017 in Washington.  Organizers of the Women's March on Washington expect more than 200,000 people to attend the gathering.  Other protests are expected in other U.S. cities.  ( AP Photo/Jose Luis Magana)

Trump taglia i fondi federali pro aborto nel mondo e l’Europa annuncia: «Paghiamo noi»

Olanda, Svezia, Danimarca, Belgio, Lussemburgo, Finlandia, Canada e Capo Verde promettono di raccogliere 600 milioni di dollari in quattro anni. «Ne va dei diritti di genere»
Redazione 9 febbraio, 2017
epa03748505 Chinese workers at work on demolishing a smoke funnel of a coal heating plant in Beijing, China, 17 June 2013. According to local reports, Beijing will close four major coal heating plants in the capital in the next two years in a bid to cut down pollution. The Chinese government has issued strict measures to make heavy polluting companies reduce emissions by 30 percent by the year 2017.  EPA/HOW HWEE YOUNG

L’energia “pulita” cinese inquina moltissimo

Il nuovo ambientalismo con caratteristiche cinesi prevede 50 impianti che convertono il carbone in gas e che producono emissioni più inquinanti del 270% rispetto al gas naturale
Leone Grotti 9 febbraio, 2017
iraq-piana-ninive-copyright-sebastiano-caputo

Ritorno a Ninive

Viaggio nelle città dell’Iraq liberate dall’Isis. Qui non rimane in piedi quasi niente. Neanche il futuro. E la cosa più difficile è convincere le persone a restare
Sebastiano Caputo 9 febbraio, 2017
A Pomak girl reads the Koran during Sunday school at a mosque in the village of Ribnovo, some 230 km south of the capital Sofia, Bulgaria, 29 March 2009. The small village of Ribnovo in Southeastern Bulgaria is home of Bulgarian speaking Muslims, the so-called 'pomaks', who are believed to have converted to Islam in the late 1300s. There, amidst high mountains and age-old pine woods the local people practise their own rituals and customs and wear typical Muslim cloths including headscarfs. This makes Ribnovo an unique place for ethnographs and minority studies. Back in 1964 the then ruling communists launched a campaign of focefully changing the Muslim names of Bulgaria's Muslim minority to Slavonic ones. It had also been forbiddeen for them to practise Muslim customs. The campaign to convert the Muslim minority of this Balkan country into Bulgarians was continued in 1989 and lead to the exodus of about 350,000 ethnic Turks to neighbouring Turkey. In Bulgaria about ten per cent of the population are Muslims - pomaaks and ethnic Turks.  ANSA/VASSIL DONEV

Marocco. Niente pena di morte per gli apostati: non sono più traditori dell’islam

L’Alta commissione religiosa del Marocco ha stabilito che nel paese sarà possibile cambiare il proprio credo senza rischiare conseguenze penali
Redazione 8 febbraio, 2017
mutilazione-genitale-femminile-ansa

Germania, mutilazioni genitali femminili aumentate del 30 per cento dal 2014

Il primo studio del ministero tedesco della Famiglia sulla diffusione della pratica. «Un tema molto attuale alla luce dell'esodo e delle migrazioni»
Redazione 8 febbraio, 2017
This Oct. 22, 2015, photo shows a Planned Parenthood in Houston. A grand jury investigating undercover footage of Planned Parenthood found no wrongdoing Monday, Jan. 25, 2016, by the abortion provider, and instead indicted anti-abortion activists involved in making the videos that targeted the handling of fetal tissue in clinics and provoked outrage among Republican leaders nationwide. The footage from the clinic in Houston. (Melissa Phillip/Houston Chronicle via AP) MANDATORY CREDIT

Planned Parenthood, nuove accuse. «Fissavano quote mensili di aborti da raggiungere»

Un'ex direttrice di una clinica e un'ex infermiera affermano: «Dipendenti incentivati a spingere le donne ad abortire. Offrivamo anche delle pizze»
Redazione 8 febbraio, 2017
centrafrica-bangui-fatima

Centrafrica. Ribelli assaltano missione cattolica: «Apocalisse di fuoco, l’Onu non ci ha difeso»

Ribelli «armati fino ai denti» assaltano Bocaranga, uccidendo 18 persone. Intervista a padre Robert Wnuk, missionario in città: «Sono andato incontro ai ribelli, grazie a Dio sono vivo. Tutti hanno paura»
Leone Grotti 8 febbraio, 2017
epa04815521 Members of Kurdish People Defence Units (YPG) flash victory sign after coming from Syrian town of al-Raqqa, in Tel Abyad, Syria, 23 June 2015. Kurdish fighters backed by US-led airstrikes captured a strategic town from Islamic State on 23 June as they pushed towards the extremist group's Syrian heartland. The Kurdish People's Protection Units (YPG) and allied rebels took complete control of the town of Ain Issa, bringing them within 50 kilometres of Islamic State's de facto Syrian capital of al-Raqqa, the Syrian Observatory for Human Rights said.  EPA/SEDAT SUNA

Siria. Perché i curdi vengono esclusi dai colloqui di pace

Controllano quattro distretti settentrionali della Siria al confine con la Turchia, ma Turchia e altri attori internazionali li ostracizzano
Rodolfo Casadei 7 febbraio, 2017
epa05735371 President-elect Donald J. Trump (R) is greeted by President Barack Obama as arrives to be sworn in as the 45th President of the United States in Washington, DC, USA, 20 January 2017. Trump won the 08 November 2016 election to become the next US President.  EPA/JIM LO SCALZO

Qualcosa alla fine si ribella nei popoli davanti alla tirannia del pensiero unico

Come scrive Tremonti, “la talpa del populismo” scava sotto le fondamenta delle cattedrali del potere finanziario e culturale politically correct. Trump è questo
Renato Farina 7 febbraio, 2017
Pagine:«12345...613»
La rassegna stampa di Tempi
Sulle tracce di Cristo - Viaggio in Terrasanta con don Luigi Giussani

Tempi Motori – a cura di Red Live

24 cm più lunga della berlina dalla quale deriva, la nuova Hyundai i30 Wagon punta sulla concretezza e la razionalità. Forte di un bagagliaio con una capienza massima di ben 1.650 litri, è costellata di numerosi vani portaoggetti e soluzioni “furbe” che giocano a favore dell’abitabilità. La famigliare coreana, ambiziosa al pari della “sorella” a […]

L'articolo Hyundai i30 Wagon: la guerra dello spazio proviene da RED Live.

Più grande e di conseguenza più spaziosa, la Countryman cambia nel volume (+20 centimetri di lunghezza, +3 di larghezza, +7,5 di passo) ma non nelle proporzioni, che restano equilibrate ed armoniche. All’interno trovano posto cinque passeggeri, non più costretti a stringersi, specie dietro; più che discreta la capacità del bagagliaio, che parte da 450 litri per […]

L'articolo Prova MINI Countryman Cooper SD proviene da RED Live.

Thunder Stroke™ 111: è il cuore che muove la Springfield, un bicilindrico a V da 1.811 cc e 135 Nm di coppia massima. La stazza conta fino a un certo punto e, a fronte di una distribuzione dei pesi ottimale, i 390 kg non fanno paura. Il prezzo, invece, un po' di più: 27.290 euro.

L'articolo Prova Indian Springfield proviene da RED Live.

LIVE Uscire dal seminato, e dagli stereotipi. Ci sono auto ricercate perché “le hanno tutti” e altre che invece offrono un punto di vista differente sul concetto di auto premium. Se siete tra chi cerca qualcosa di diverso, allora potete inserire senza ombra di dubbio Volvo nel carniere dei concessionari da visitare. La casa svedese […]

L'articolo Prova Volvo V60 Cross Country proviene da RED Live.

È arrivato all’EICMA del 2015, come un fulmine a ciel sereno. Allora si chiamava City Adventure ed ebbe tutti gli occhi addosso. Guardandolo si intuiva che non sarebbe stato un concept fine a se stesso. Troppo definiti i dettagli, troppo precise le saldature, troppo belli i cerchi a raggi (con il posteriore da 15 pollici) […]

L'articolo Prova Honda X-ADV proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana