Google+

«Scusate, non posso augurarvi buon anno, sono un vero “musulmano”»

gennaio 2, 2017 Hocine Drouiche

francia-imam-islam-Hocine-Drouiche

«Scusate, non posso augurarvi buon anno, sono un vero “musulmano”». Inizia così un post al vetriolo scritto su Facebook da Hocine Drouiche, imam di Nimes. Il religioso ha firmato l’ennesimo testo coraggioso per denunciare l’estremismo di troppi imam francesi. A luglio, si era dimesso dalla vicepresidenza della Conferenza degli imam di Francia, davanti al silenzio di troppi leader musulmani in seguito alla strage di Nizza.

Ecco cosa ha scritto stamattina:

«La quasi totalità degli imam ha vietato ai musulmani francesi di festeggiare Natale e Capodanno e di fare gli auguri a musulmani e non musulmani. Quando si dice che l’islam è una religione di pace… Oggi ho potuto constatare di persona il risultato di questi avvertimenti incomprensibili e illogici, incontrando religiosi islamici che reagivano al mio “Buon anno” come se fosse un insulto. Sono imbarazzati, ti guardano in modo strano e ti rispondono: “Ma questa non è la nostra religione!”. Come se il nuovo anno avesse una religione precisa».

E ancora:

«Fortunatamente ci sono musulmani aperti che reagiscono sorridendo. L’islam di questi imam non è un vero islam di pace e di convivenza. È un islam beduino e arcaico. Per me le stragi di Nizza, Bataclan e Hyper cacher cominciano da queste raccomandazioni cariche di odio».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
Sulle tracce di Cristo - Viaggio in Terrasanta con don Luigi Giussani

Tempi Motori – a cura di Red Live

La celebre coppia di agenti ritorna, stavolta sul grande schermo dei cinema. Ecco il primo trailer della pellicola che debutterà il 24 marzo negli Stati Uniti e il 20 luglio in Italia

Dopo la linea di scarpe presentate lo scorso anno, ecco arrivare tutto ciò che ci vuole per completare il look: maglie, salopette, body, guanti e calze. Capi performanti e hi-tech, che saranno disponibili da metà febbraio.

Sarà la regina del catalogo Pinarello e il cavallo di battaglia degli atleti del Team Sky. Materiali ipertecnologici, soluzioni innovative, promesse di maggior efficacia, potenza e leggerezza, è cugina della bicicletta con cui Wiggins ha stabilito il record dell'ora

Protegge dal freddo d'inverno e, grazie alle numerose prese d'aria nei punti clou, rinfresca d'estate. Costa 429,90 euro.

A due mesi dal Salone di Ginevra Toyota svela due foto della nuova variante sportiva della gamma Yaris 2017. Le sue forme anticipano il facelift che toccherà anche le versioni più tranquille

banner Mailup
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana