Google+

Orti e giardini nel cuore di Roma

maggio 14, 2012 Mariapia Bruno

Chissà come dovevano apparire i giardini della Roma dell’età imperiale. Forse non erano tanto dissimili da quelli ricreati in certi set cinematografici, con i ninfei inondati da fiori bianchi e azzurri, piccoli o grandi paradisi naturali curati in ogni dettaglio, dove le nuove piante importate dalle Americhe si mischiavano a quelle che arrivavano dall’Oriente e dal Sudafrica, costituendo l’erbario della flora ornamentale italiana. Una passeggiata da sogno che il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Roma, consente di rivivere grazie alla mostra Orti e giardini. Il cuore di Roma antica appena inaugurata al Palatino.

Otto le tappe da percorrere tra rose, cotogne, pervinche, petunie alla scoperta del trionfo del passato. Dal peristilio della casa di Augusto ai giardini Boni di fine ‘800, di cui sono state ripristinate le siepi di bosso e il roseto, dal giardino di rose antiche negli Orti Farnesiani alle essenze del Vivaio Farnesiano, dalle petunie e il plumbago nei ninfei della Domus Augustana. Aperta al pubblico per questa occasione la Casina Farnese, che accoglie al suo interno una curatissima esposizione di stampe antiche da poter ammirare fino al prossimo 14 ottobre.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rivoluzione in casa Corvette. L’ottava generazione della sportiva americana potrà contare sulla collocazione centrale anziché anteriore del motore e adotterà un V8 da almeno 650 cv. La nuova scocca dovrebbe restare fedele all’alluminio.

È la prima Bentley della storia alimentata a gasolio, oltre che la più “economica” a listino. Sotto il cofano della hyperSUV inglese pulsa il V8 4.0 TDI di derivazione Audi SQ7, forte di 435 cv e 900 Nm di coppia. Scatta da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi.

Quali sono, quanto costano, come sono fatti, in che misure sono disponibili e che prestazioni promettono i migliori pneumatici invernali sul mercato; ecco una guida completa.

È la variante sovralimentata della nota GTC 4 Lusso, con la quale condivide le quattro ruote sterzanti. Le 4WD del modello originale cedono il posto alla trazione posteriore. Mutua da California T e 488 GTB il V8 3.9 biturbo, proposto nello step da 610 cv.

Creata in collaborazione con le lettrici del magazine, la city car di casa Seat debutta sulla passerella del FashFest di Londra. Arriverà all'inizio 2017 nelle versioni a tre o cinque porte con tre motorizzazioni.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana