Google+

Il Fatto quotidiano lancia un nuovo analgesico: Barack Obama

aprile 6, 2011 Redazione

ESSERE GIUSTIZIALISTI O NON ESSERE. Comincia stasera nella giunta per l’immunità del Senato la discussione sulla richiesta di arresto per il senatore Pd Alberto Tedesco. […] L’attesa è per il voto dei senatori democratici ai quali Bersani ha lasciato totale libertà. Per il momento il gruppo è spaccato tra i no all’arresto (maggioritari) e i sì.
La Repubblica

MA PER DEMOLIRLA SÌ. Per ammantare di cultura un programma non basta invitare il professor Odifreddi.
Mariano Sabatini contro la trasmissione di Paolo Bonolis, Metro

VOGLIA DI LAVORARE. Oggi, a Roma, via alla “Giornata della Democrazia”. Due i momenti principali: dalle 14 in piazza a Montecitorio con un presidio che poi si ripeterà anche domani e giovedì.
Carmine Saviano, la Repubblica

FESTINI DELLA DEMOCRAZIA. Poi dalle 20 alle 24 in piazza Santi Apostoli per un happening, battezzato “Notte Bianca della Democrazia”.
Carmine Saviano, la Repubblica

ANALGESICI.
Obama si ricandida alla presidenza degli Usa. Qualche speranza è andata delusa, ma con lui alla Casa Bianca ci si sente meglio.
Il Fatto quotidiano

IDEE FISSE. In terra di comunisti, avete chiamato il vostro locale “Bunga Bunga”. Non è che siete ossessionati dal Cavaliere? «No, è stata un’idea di mio marito».
Monica Bandinelli, proprietaria del “Bunga Bunga” bar di Livorno, intervistata da Metro

RESPONSABILITÀ. Ora sento una nuova responsabilità, di trovare cioè il metodo per uscire da questa impasse. Ci vuole una terapia d’urto. Il rischio è una presa della Bastiglia: non lo vogliamo e non lo dobbiamo permettere ma la rivolta sociale è alle porte.
Antonio Di Pietro
, intervistato da Giovanna Casadio, la Repubblica

BELLO RINASCERE COSÌ. La sentenza Cuffaro, che per la prima volta porta in carcere un bel pezzo del potere siciliano, poteva essere un punto di partenza per una “rinascita” siciliana ma è già stata dimenticata.
Gaetano Alessi, fondatore di un giornale contro la mafia, intervistato da Giuseppe Rizzo, l’Unità

IO TVTB, TU MI VOTI?
Alle 6 del mattino le email e alle 9.30 gli sms: così Barack Obama fa sapere ai sostenitori di aver formalizzato l’inizio della corsa per la rielezione alla Casa Bianca.
Maurizio Molinari, la Stampa

IO STIMO GLI ITALIANI.
Il Pdl […] ha una struttura di marketing che sforna periodicamente locuzioni che i vari dichiaranti devono ripetere tutte le volte che ne hanno occasione […] perché l’iterazione, se supportata da un forte apparato mediatico, contribuisce a creare il senso comune, ad abbassare il senso critico e, in definitivo, a rimbecillire.
Giovanni Maria Bellu, l’Unità

MALEDETTA DEMOCRAZIA. I fedelissimi del presidente del Consiglio stanno pensando ad un’altra leggina da far ingoiare ai parlamentari: l’improcedibilità nei confronti del premier […]. Possono farcela perché hanno i voti – sono maggioranza – e allora è la piazza il luogo nevralgico e simbolico della protesta.
Maria Zegarelli, l’Unità

E LANCIARE QUALCHE MONETINA. Pensa che questa vostra mobilitazione permanente sia compatibile col richiamo di Napolitano a mettere fine a questo clima di tensioni? «Le tensioni le provocano i ministri che offendono il Parlamento. Non le creiamo noi, né le manifestazioni e i cittadini che vogliono difendere la Costituzione».
Rosy Bindi, in risposta a una domanda di Simone Collini, l’Unità

CORRETTORE DI BOZZE CERCASI. Esiste un solo modo per riprendere a crescere: farlo tutti insieme. Per questo le ipotesi leghiste di secessione sono prive di senso: il nord ha bisogno del Merdione e viceversa.
Sottotitolo dell’Unità

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Svelata la concept che anticipa la nuova WRC del Double Chevron, attesa ai vertici del Campionato mondiale rally 2017. Esteticamente simile a una Gruppo B degli Anni ’80, può contare su di un 1.6 turbo benzina da 380 cv.

La concept spagnola ama l’off road. Al 2.0 TDI da 190 cv si accompagnano il cambio a doppia frizione DSG, le 4WD e un allestimento estetico degno di una 4x4 nuda e pura. Potrebbe derivarne una versione di serie.

Debutta la variante tutto terreno della wagon tedesca. Può affrontare facili sterrati grazie all’assetto regolabile, all’altezza da terra superiore allo standard e a protezioni specifiche. Motori turbodiesel di 2,0 e 3,0 litri da 195 e 258 cv.

Il lieve restyling della berlina/wagon nipponica porta in dote una superiore insonorizzazione dell’abitacolo e il sistema di gestione dell’erogazione G-Vectoring Control. Confermati i propulsori, arricchito il capitolo sicurezza.

Un'aerodinamica di nuova generazione caratterizza il telaio della nuova top di gamma del marchio veneto. Tecnologia Balanced Design, manubrio integrato e freni direct mount per un prezzo che parte da 4.600 euro

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana