Google+

Firenze rende omaggio al suo Enzo Pregno

dicembre 19, 2012 Mariapia Bruno

Essere ammirato persino da Oskar Kokoshka – pittore e drammaturgo austriaco che ha respirato a pieni polmoni il nuovo stile di Klimt, il tratto passionale di Munch, i colorati Fauves e i pittori del Die Brüke – che volle andarlo ad incontrare nel suo studio fiorentino in via de’ Serragli, per il nostrano Enzo Pregno (Il Cairo 1898 – Firenze 1972) non poteva essere che un grande onore. Ma il mondo dell’arte gioca spesso brutti scherzi e questo pittore fiorentino è stato per molto tempo misconosciuto e dimenticato, benché l’artista austriaco dopo aver osservato le sue opere per alcuni interminabili minuti commentò con decisione «sei un pittore, un pittore vero».

 

E oggi, a quarant’anni dalla sua morte, nella Saletta Gonnelli della Libreria Antiquaria di Firenze si omaggia il suo lavoro all’interno della mostra intitolata Omaggio a Pregno. Aperta fino al 31 gennaio 2013, la retrospettiva presenta una serie di dipinti – tra autoritratti, paesaggi, nudi e nature morte -, acquerelli, disegni, incisioni e collage del pittore vagabondo, costretto a seguire la sua itinerante famiglia dal Cairo a Genova, prima di stabilirsi definitivamente a Firenze dove entrerà in contatto con personaggi come Achille Lega, Ottone Rosai e Marino Marino. Per la serie artisti risorti dal passato che, almeno per i più appassionati, vale la pena di conoscere almeno un po’.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

SCS, ovvero come ti rivoluziono il concetto di frizione. Anche MV Agusta debutta nel segmento delle trasmissioni “evolute” e lo fa con un sistema leggero e versatile. Sarà questo il futuro del cambio?

L'articolo Prova Mv Agusta Turismo Veloce Lusso SCS <br> addio frizione proviene da RED Live.

Il Biscione di Arese trova da sempre il suo habitat naturale tra i boschi del Nürburgring. È dal 1932 che le Alfa Romeo hanno un feeling particolare con i 20,832 chilometri di saliscendi dell’Inferno Verde tedesco, da quando cioè le Gran Premio Tipo B di Caracciola, Nuvolari e Borzacchini monopolizzarono un podio divenuto nel tempo […]

L'articolo Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio NRING proviene da RED Live.

I circa 21 km della Nordschleife percorsi dalla super SUV ceca in poco più di 9 minuti. Con una veterana dell'Inferno Verde al volante: Sabine Schmitz

L'articolo Skoda Kodiaq RS, la SUV a 7 posti più veloce del Nürburgring proviene da RED Live.

ECCO I MIGLIORI CASCHI DA BAMBINO La legge parla chiaro: fino al raggiungimento dei 5 anni di età, i bambini non possono essere trasportati su un mezzo a due ruote. C’è di più: oltre all’età, la piccola creatura deve avere le caratteristiche fisiche necessarie (deve arrivare con i piedi alle pedane) e soprattutto indossare attrezzatura […]

L'articolo I migliori caschi da bambino proviene da RED Live.

C’è un dato curioso che riguarda la popolazione italiana a due e quattro zampe. Sembra che negli ultimi cinque anni, il numero di bipedi che si accompagna a un quadrupede sia cresciuta del 15%… Se da un punto di vista socio-psicologico, questo dato fotografa una voglia di affetto (spesso anche la scelta di darne e […]

L'articolo Prova Nissan X-Trail Trainer: “Hulk approved” proviene da RED Live.