Google+

Di questo passo dove andremo a finire?

febbraio 8, 2013

Di fronte all’incertezza di una campagna elettorale condotta dai migliori barzellettieri d’Italia, alla macelleria etica dei diritti confusionari, alle convulsioni di una economia arrivata al dunque, come sempre, si leva forte l’eterna domanda costitutiva del benpensante d’ogni religione: “Dove andremo a finire, di questo passo?”

È un quesito che i bravuomini si pongono da sempre, da molto prima di quando videro per la prima volta i pantaloni a zampa di elefante. Per difendersi dall’angoscia di un futuro tetro, allora, i benpensanti ricorrono alle armi a loro più congeniali, dalla nobile invettiva morale al lancio di aerei dentro i grattacieli di New York.

Al contrario i cristiani d’ogni religione la prendono più allegra, loro, che sono passati tra i leoni del Colosseo e i kapò dei gulag asiatici, sanno, più o meno, dove andremo a finire e non se ne danno pena. Essi considerano che la strada da qui all’aldilà sia solo una processione di occasioni per riconoscere e costruire il bene.

Non importa dove andremo a finire, conta quello che iniziamo ora. Per quanto una minigonna o un’impennata dello spread possano far presagire un domani di abiezione morale o di povertà, sempre ci sarà un punto, per quanto piccolo, di bene cui guardare e su cui costruire.

È per questo motivo che i cristiani di ogni religione non ne fanno mai una questione di battaglia ma solo di amore.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

3 Commenti

  1. E' proprio così says:

    V e r o :-J

  2. Hughes says:

    Ottima riflessione. Grazie!

  3. Alcofibras says:

    finora ci sono state cinque estinzioni di massa, ora aspettiamo la sesta

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.

Dettagli scuri e connettività Android Auto ed Apple CarPlay per la piccola del Leone un po' speciale

L'articolo Peugeot 208 Black Line, edizione limitata in salsa dark proviene da RED Live.