Google+

Antidolorifici e Caraibi: Vasco Rossi vuole morire allegro

settembre 7, 2011 Redazione

DICI? Agli italiani non interessa quello che faccio a casa mia, ma non ci perdonerebbero mai se lasciassimo bruciare i loro risparmi dalla speculazione.
Silvio Berlusconi, la Repubblica

PATRIMONIALE PER GLI STRONZI? Lo dimostra uno studio americano appena pubblicato sul Journal of Personality and Social Psychology. I rompiscatole hanno stipendi in media superiori del 18 per cento. Essere gentili, altruisti, sempre disponibili, non rende.
Anais Ginori, la Repubblica

VITE SPESE INVANO/1. Parapiglia – un commesso andrà a farsi medicare – ma entrano in sei, i più esperti, su fino al quarto piano di Palazzo Mezzanotte. Ottengono di esporre due bandiere dalle finestre ed escono con le dita a V.
Massimo Pisa racconta il presidio dei centri sociali davanti alla Borsa di Milano, la Repubblica

VITE SPESE INVANO/2. Sotto il Dito di Cattelan sette tende da campeggio in stile indignados. Dopo due ore di trattativa, provano a sgomberarne di forza una con due antagonisti: è il vero momento di tensione, un ragazzo si fa male a una mano, un sindacalista coi ricci bianchi viene steso dal colpo della strega.
Massimo Pisa racconta il presidio dei centri sociali davanti alla Borsa di Milano, la Repubblica

MIGLIAIA. Alcune centinaia di manifestanti in presidio con le tende in Piazza Affari, davanti alla Borsa di Milano.
Didascalia della Stampa, sotto una foto in cui si contano tre tende e venti persone

BEN DETTO, TABUCCO NERO. La verità è che il berlusconismo è un “vuoto”, un buco nero, e sul vuoto non si può scrivere una tesi: esso non è interpretabile, sfugge all’esegesi.
Antonio Tabucchi, la Repubblica

OTTIMA SOLUZIONE.
Serve un aggiustamento fiscale drastico, che magari manderà il Paese in recessione.
Daniel Gros, intervistato dal Fatto quotidiano, spiega come uscire dalla crisi

TROPPO OTTIMISTA. Bè sì, è un fatto d’immagine. Sta di fatto che gli ultimi sondaggi ci danno al 3,3% proprio perché non siamo stati in grado di coltivare quello slancio iniziale, nato dalla rottura con Berlusconi.
Fabio Granata, intervistato dal Fatto quotidiano sulla caduta di Fli nei sondaggi

FATTI O INTERPRETAZIONI? Oggi siamo al minimo storico, al 3,3%, mentre a novembre dello scorso anno eravamo all’8,5. Questo è un fatto. Come è un fatto che vinciamo dove ci presentiamo all’opposizione del Pdl.
Fabio Granata, intervistato dal Fatto quotidiano sulla caduta di Fli nei sondaggi

ORIGINALE. “Non dobbiamo perdere il senso e la direzione di marcia”. E qual è? “Costruire un’Italia diversa dal berlusconismo, altrimenti ci dissolviamo”.
Fabio Granata, risponde a una domanda del Fatto quotidiano

C’E’ SEMPRE CHI STA PEGGIO. Fischi per Marini, appoggio alla Camusso, tiepidi con Veltroni e Amato. Ovazione per la Bindi.
Esploso del Fatto quotidiano sui leader del Pd preferiti dalla platea democratica

TI PREGO, DICCELO. Caro Colombo, non hai ancora detto se firmi o non firmi per il referendum che restituisce all’Italia una legge elettorale decente.
Lettera di Valentino a Furio Colombo, il Fatto quotidiano

DIFFERENZE PROFONDE. Rosi Bindi, presidente del partito, lo precisa: «Saremo con Cgil non perché aderiamo allo sciopero ma perché condividiamo i motivi  per i quali protestano».
Flavia Amabile, la Stampa

NEANCHE UN PAIO DI MANETTE PREVENTIVE? Il Pd fa melina: Filippo Penati soltanto sospeso.
Titolo del Fatto quotidiano

MORTACCI. Avevo già deciso: se era cancro non mi sarei curato. Antidolorifici e Caraibi, ecco quello che avrei fatto. Perché non voglio soffrire, voglio morire allegro.
Vasco Rossi intervistato da Vanity Fair

PREMIO CHISSENEFREGA. Ogni tanto (l’ho già scritto) apro a caso Patria di Enrico Deaglio (…) e capisco che il bilancio di sangue della nostra democrazia è così lungo che perfino chi fa un mestiere come il mio fatica a ricordare. Quasi ogni pagina coglie di sorpresa: ah già, pure questa sconcezza è accaduta, anche questa crudeltà è stata fatta… me ne ero dimenticato, me ne ero proprio dimenticato.
Michele Serra, la Repubblica

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La nuova ammiraglia della Stella è lunga 6,5 metri, pesa oltre 5 tonnellate ed è caratterizzata da una blindatura in grado di resistere sia alle armi d’assalto sia agli esplosivi. Adotta da un V12 6.0 biturbo da 530 cv. Il prezzo? 1,4 milioni di euro.

Una sella road da 63 grammi per dimostrare dove la tecnologia può portare ma anche un modello specifico da endurance, che offre comfort e supporto extra, e uno dedicato ai biker più esigenti.

La concept giapponese anticipa il design dei futuri modelli Mitsubishi. È dotata di un powertrain ibrido plug-in con tre motori elettrici. Una soluzione che porta in dote la trazione integrale a gestione elettronica e un’autonomia di 120 km a zero emissioni.

La Casa tedesca dedica un inedito pacchetto high performance alla SUV Q3. A un aspetto decisamente aggressivo si accompagnano cerchi in lega da 19 pollici e sospensioni sportive S Line. Aggiornamenti per le versioni Sport, Design ed S Line Exterior.

La seconda generazione della crossover coreana beneficia di lievi ritocchi estetici e di un moderno sistema d’infotainment. Debutta il 1.6 turbo benzina da 204 cv di derivazione Pro_cee’d 1.6 T-GDi GT.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana