Google+

Asia Bibi è stata curata. E ha potuto pregare davanti a una statua della Madonna di Fatima

giugno 12, 2015 Redazione

Dopo le denunce della famiglia, la donna pakistana incarcerata a causa della sua fede, è stata curata. E ha ricevuto una “visita” speciale

asia-bibiAsia Bibi «sta bene». Lo hanno reso noto i familiari, il marito e i figli, che ieri hanno potuto visitarla e constatare che la donna pakistana cristiana, ingiustamente incarcerata con l’accusa di blasfemia, è stata curata dai medici del penitenziario dove è reclusa da cinque anni.
Come vi abbiamo raccontato ieri, le sue condizioni erano notevolmente peggiorate nell’ultimo periodo. Lo stesso marito e i figli l’avevano descritta debolissima e molto debilitata. «Fatica a camminare e vomita sangue», avevano dichiarato. Tanto che Wilson Chiwdhry, presidente della British pakistani christian association, aveva spiegato che «Asia Bibi sta andando incontro a un declino rapido della salute; per questo chiediamo a tutti cristiani di ricordarla regolarmente nelle loro preghiere».

LA MADONNA DI FATIMA. Ma ieri, anche grazie all’azione di Joseph Nadeem, suo tutore, le autorità hanno deciso di intervenire e l’hanno curata, assicurando che, nel giro di qualche giorno, Asia potrà ristabilirsi.
L’Associazione dei pachistani cristiani in Italia ha donato ad Asia Bibi una statua della Madonna di Fatima che le è stata consegnata in cella. Solo per breve tempo, però, quello della visita dei familiari. Poi la statua è stata portata fuori dal carcere. In quel lasso di tempo, Asia ha potuto pregare davanti all’immagine di Maria. Cosa le abbia chiesto, non ha voluto rivelarlo: «È una questione fra me e la Madonna», ha detto.


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana