Google+

Antonio Simone: Repubblica mi vuole intervistare. Ok, ma a due condizioni

maggio 23, 2012 Antonio Simone

«Lusi ha dichiarato che ha dato dei soldi a Rosy Bindi e nessuno ha titolato “Soldi all’Azione cattolica”. Se io ho dei conti in Svizzera si titola “È caccia al forziere di Cl”. Perché?». Settima lettera dal carcere

Settima lettera inviata a tempi.it da Antonio Simone, detenuto nel carcere di San Vittore a Milano. In coda trovate le precedenti missive.

Perché?

Quando hanno iniziato a scrivere del tesoriere della Margherita Luigi Lusi, nessuno dei grandi giornali ha titolato “Trovato il forziere degli scout”. Lusi ha dichiarato che ha dato dei soldi a Rosy Bindi (vero o falso che sia, ora non importa) e nessuno ha titolato “Soldi all’Azione cattolica”. Se io ho dei conti in Svizzera si titola “È caccia al forziere di Cl“.

Che cosa porta a dire che solo nel caso di un ciellino l’eventuale reato o l’eventuale giusto compenso sia di Cl e non suo? (Io, intanto che decidono, sono in galera. Cosa impensabile in ogni altra parte del mondo).

Perché c’è questo odio? Queste falsità che Repubblica e il Corriere continuano a perpetrare contro ogni logica giuridica, professionale, etica? (Parlo di Repubblica e Corriere solo perché qui in carcere, dove mi trovo a vivere, leggo solo quelli).

Ora due giornalisti di Repubblica hanno chiesto di farmi delle domande, visto che io mi ero dichiarato disponibile a rispondere.

Ok, ma a due condizioni:
1) che il vostro direttore prometta di distinguere, almeno per un anno, i fatti personali da quelli di Cl (ovviamente fino a prova contraria).
2) se dichiaro ciò che ho fatto e tutto ciò che ho guadagnato, cominciate la giusta battaglia contro la tortura della carcerazione preventiva.

Antonio Simone

Lettere precedenti:

1. Lettera dal carcere di Antonio Simone. Con una domanda a Repubblica

2. Anche da un peccato può nascere un po’ più di umanità

3. «Ezio Mauro, se vuoi farmi qualche domanda, sono pronto»

4. Io, nel pestaggio in carcere con cinghie e punteruoli

5. La rissa e l’evirazione. Storie di ordinaria follia a San Vittore

6. In quel buio che pare inghiottirmi, io ci sono

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Prenderà il via dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola sabato 29 e domenica 30 aprile il Campionato monomarca MINI Challenge 2017, organizzato con il supporto di ACI Sport. Le sei tappe previste, da aprile a ottobre, si correranno sui più celebri circuiti italici e, chi non potrà partecipare o assistere, potrà godersi la visione in streaming su Dplay, la piattaforma on […]

L'articolo MINI Challenge, al via la nuova edizione proviene da RED Live.

Ci sono eventi che arrivano immediatamente ai fasti della cronaca e altri, non meno importanti, che vuoi per casualità, vuoi perché comunicati con meno forza, passano quasi sotto silenzio. Mentre il Salone di Shangai, tuttora in corso, celebra una miriade di modelli e versioni dedicati pressoché esclusivamente al mercato cinese, resta inspiegabilmente in secondo piano […]

L'articolo Jeep Yuntu: l’ora dell’ibrido plug-in proviene da RED Live.

LIVE I mega SUV americani restano un sogno per chi ama il genere: in Europa non ce ne sono molti ma oggi ci si può avvicinare grazie a Ford Edge. È l’ammiraglia dei SUV dell’ovale blu: con 4,81 metri di lunghezza (+ 30 centimetri rispetto alla Kuga) e la seduta a ben 70 centimetri da terra, domina il traffico. […]

L'articolo Prova Ford EDGE Sport 2.0 TdCi proviene da RED Live.

Monovolume, SUV e crossover, ma anche multispazio, sportive, ibride ed elettriche: “l’affollamento” in abitacolo è un must e proliferano le auto a sette posti. Ecco i migliori modelli sul mercato.

L'articolo Quando cinque non bastano, le migliori auto a 7 posti proviene da RED Live.

Nel mondo delle supercar c’è grande fermento per l’imminente debutto della Aston Martin Valkyrie e della Mercedes-AMG Project One, “parenti strette” delle vetture da Formula 1. Auto che, però, vuoi per il frazionamento dei propulsori, vuoi per alcune soluzioni telaistiche, non attingono tanto profondamente quanto affermato nei proclami alla tecnologia delle monoposto. Diversamente da quanto […]

L'articolo Ferrari F50: la Formula 1 sono io proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana