Google+

Altare della “Patria desnuda”. Denunciate due persone per foto «oscena» al Vittoriano

luglio 5, 2017 Redazione

Ministero della Difesa risponde all’interrogazione di Gasparri seguita alla copertina di Tempi: due partecipanti identificati e deferiti all’autorità giudiziaria

patria-desnuda-risposta-interrogazione-gasparri

A quattro mesi di distanza dalla “protesta” delle femministe che hanno deciso di festeggiare l’8 marzo mostrando il sesso a cielo aperto sulla scalinata dell’Altare della Patria, finalmente il governo ha battuto un colpo. Giovedì 16 marzo, infatti, la foto della manifestazione, messa in copertina da Tempi, era stata fatta oggetto di una interrogazione del senatore Maurizio Gasparri ai ministri della Difesa e dell’Interno; e ieri, per la penna del sottosegretario Gioacchino Alfano (Difesa), è arrivata la risposta.

Ai ministri interrogati, Gasparri chiedeva conferme circa la veridicità della fotografia circolata in rete e, nel caso in cui non si fosse trattato di un fake, domandava «come sia potuto accadere che sul monumento simbolo della Patria e dell’identità nazionale sia stato possibile compiere un gesto così provocatorio ed osceno, che ha oltraggiato la memoria dei tanti italiani caduti per rendere l’Italia unita e libera e che hanno nel “milite ignoto” lì sepolto il loro simbolo». Il senatore chiedeva inoltre «se la Guardia d’onore che presidia il sacello del milite ignoto e le altre forze di sicurezza poste a presidio dell’Altare della Patria non abbiano ritenuto opportuno intervenire».

Riportiamo di seguito la risposta del ministero della Difesa firmata dal sottosegretario Alfano.

L’evento menzionato dall’interrogante ha coinvolto, per pochi secondi nel pomeriggio dell’8 marzo scorso, circa venti persone – tra cui un uomo e un bambino – che si sono radunati facendosi fotografare sulla scalinata dell’Altare della Patria con vestiti sgargianti, parrucche colorate e gonne sollevate.

Per quanto attiene al personale di guardia al Sacello del Milite Ignoto, va precisato che i militari, già di per sé impossibilitati a rilevare il fatto a causa della notevole distanza dal luogo dell’evento, non avrebbero comunque avuto titolo a intervenire in quanto le consegne del servizio ne impongono lo svolgimento in maniera rigorosamente circoscritta – e senza alcuna possibilità di allontanamento – all’area del Sacello, sulla quale si esaurisce la responsabilità dell’Ente militare.

Per completezza d’informazione e per una precisa contestualizzazione dell’episodio, si fa presente che il personale operante nell’area per conto del MIBACT, Dicastero titolare del settore interessato dall’accaduto, è intervenuto informando altresì le Forze dell’Ordine.

Infine, il Comando Provinciale Carabinieri di Roma, titolare delle indagini, ha identificato due dei partecipanti all’evento, deferendoli all’Autorità giudiziaria per “manifestazione non autorizzata” e “atti osceni in luogo pubblico” aggravati dalla presenza di un minore.

patria-desnuda-risposta-interrogazione-gasparri-2

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

“All for freedom, freedom for all”. La prova della nuova gamma Softail comincia così, all’insegna di un motto indiscutibilmente americano. Oltre alle suggestioni culturali, però, c’è altro: otto modelli del tutto inediti, progettati ex novo per essere attuali oggi e soprattutto domani. Nel futuro di Harley-Davidson, infatti, ci saranno 100 nuovi modelli in 10 anni. […]

L'articolo Prova Harley-Davidson gamma Softail 2018 proviene da RED Live.

È un dato di fatto: la mobilità a pedalata assistita è in costante crescita. A confermarlo sono i numeri: nel 2016 in Italia sono state acquistate 124.400 e-bike, prentemente mountain bike, con un incremento del 120% rispetto allo scorso anno. In sella alla bici elettrica il divertimento raddoppia, potendo contare sull’aiuto che il motore è […]

L'articolo EICMA 2017, le e-bike scendono in pista proviene da RED Live.

COSA: FLOW, la festa dello sport a Finale dura 10 giorni  DOVE E QUANDO: Finale Ligure, Savona, 22 settembre-1° ottobre Dal climbing alla mountain bike passando per il trail running, la speleologia e la barca a vela: si presenta gustoso il programma dell’8ª edizione del festival FLOW – Finale Ligure Outdoor Week. Dal 22 settembre al […]

L'articolo RED Weekend 22-24 settembre, idee per muoversi proviene da RED Live.

Non è una vettura qualsiasi. La nuova XC40, per Volvo, è la chiave della svolta. Il modello sulle cui spalle poggia la responsabilità di far compiere alla Casa svedese un vero e proprio balzo generazionale, aprendole le porte del segmento delle SUV compatte. Una vettura fondamentale nel processo di rilancio messo in atto dalla cinese […]

L'articolo Vista e toccata: Volvo XC40 proviene da RED Live.

Tutto è cominciato con il Mokka X, SUV compatto di grande successo con oltre 600.000 unità vendute; poi è stata la volta di Crossland X, crossover urbano più spazioso e versatile, che ha preparato il terreno alla novità Grandland X, SUV compatto da 4,48 metri che punta su linee muscolose e decise (condivide la piattaforma […]

L'articolo Nuovo Opel Grandland X proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana