Google+

A quattro anni dal rapimento, la Rai riaccende i riflettori su padre Dall’Oglio

luglio 27, 2017 Redazione

Venerdì 28 luglio e sabato 29 luglio una speciale programmazione dedicata al gesuita rapito dall’Isis nel 2013 e alla sua attività in Siria

Padre Paolo Dall'Oglio ansa

A quattro anni dal rapimento di padre Paolo Dall’Oglio la Rai dedica una speciale programmazione alla figura del gesuita romano. Attivo per anni in Siria nella promozione del dialogo tra cristiani e musulmani e nella lotta al regime di Assad, Dall’Oglio era rientrato a Raqqa dopo essere stato espulso dal paese nel 2012 e l’anno successivo è stato catturato dai miliziani dello Stato islamico. Da allora non si hanno più notizie certe.

Per tenere accesi i riflettori sulla sua scomparsa, la Rai ricorderà le sue attività nel conflitto siriano dedicandogli, venerdì 28 luglio e sabato 29 luglio, servizi, speciali e approfondimenti.

Nella giornata di venerdì si parlerà di padre Paolo Dall’Oglio su Rai 1 durante Uno Mattina estate e durante La vita in diretta estate alle 15.40. Saranno ospiti della trasmissione Riccardo Cristiano, presidente dell’Associazione giornalisti amici di padre Dall’Oglio, padre Giulio Albanese, missionario comboniano, e Lucia Goracci, corrispondente da Istanbul e inviata Rai.

Sempre venerdì, alle 18.00, Rainews24 proporrà uno speciale, condotto dal direttore Antonio Di Bella, con gli interventi di Riccardo Cristiano, Beppe Giulietti, segretario della Fnsi, e le interviste realizzate da Maria Gianniti (Gr Rai) ai confratelli dell’ultimo monastero frequentato da padre Dall’Oglio.

Sabato 29 luglio, oltre all’ampia copertura informativa riservata da tutte le testate Rai, alla figura di Paolo Dall’Oglio saranno dedicati lo Speciale Tg3, in onda alle 10.55 su Rai 3, e Tg2 Dossier, dalle 23.30 su Rai 2. Rainews24 proporrà numerosi servizi nel corso di tutta la sua programmazione all-news.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

“Voglio una sedia a sdraio sotto un ombrellone. Con quattro ruote, capace di portare due contadini e le loro mercanzie nel massimo della sicurezza e del comfort. Deve costare poco ed essere riparabile coi ferri con cui si aggiusta il trattore. Deve consumare non più di quattro litri per cento chilometri, essere facile da guidare […]

L'articolo Citroën 2CV Soleil, viaggio nel tempo proviene da RED Live.

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.