Whatsapp, prima il record, poi il crash dei server

Per qualche ora è stato impossibile ricevere e inviare messaggi. Questo ha gettato nel panico i 450 milioni di utenti dell’app

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Quando c’è un problema ai server di Whatsapp, e si verifica un black out della connessione, il dramma diventa mondiale. Visto l’esorbitante numero di persone che utilizzano quotidianamente la app per comunicare con amici e parenti. Proprio ieri la compagnia ha scritto sul suo profilo Twitter che si era arrivati al tetto massimo di messaggi mandati in 24 ore da tutti gli iscritti al servizio: ben 64 miliardi di chattate.

BLACKOUT. Forse è stato proprio questo esorbitante numero di messaggi ad aver fatto crashare il sistema. Per un paio d’ore non è stato possibile inviare e ricevere messaggi, per i 450 milioni di utenti registrati. Di questi il 70 per cento utilizza quotidianamente l’app. Anche se le cause del black out restano ignote, il danno è stato riparato e la calma è tornata tra gli utenti, che avevano già scritto in tutti i social network del problema. Whatsapp è stata recentemente acquistata da Mark Zuckerberg, il re di Facebook.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •