Google+

Venezuela, abolito il Congresso. Maduro sempre più dittatore di un paese in rovina

marzo 31, 2017 Redazione

La Corte suprema ha esautorato l’Assemblea Nazionale e affidato il potere legislativo ai giudici o a Maduro stesso. Ma in Venezuela manca tutto, dal pane alle medicine

L’obiettivo è «garantire lo stato di diritto», ma la decisione della Corte suprema assomiglia più a un colpo di Stato. Mercoledì i giudici supremi del Venezuela hanno esautorato il Parlamento e conferito i poteri legislativi direttamente alla Corte o al presidente Nicolas Maduro «fino a quando persisterà una situazione di ribellione e oltraggio nell’Assemblea Nazionale».

«COLPO DI STATO». Il Congresso è saldamente in mano all’opposizione e la Corte suprema in passato aveva già annullato praticamente tutte le decisioni prese dai parlamentari, ricorda il Los Angeles Times. L’Organizzazione degli stati americani ha chiesto una riunione di emergenza per discutere di «un colpo di Stato perpetrato dal regime venezuelano contro l’Assemblea Nazionale, l’ultimo ramo del governo legittimato direttamente dalla volontà del popolo». La dittatura di Nicolás Maduro è sempre più forte ma il suo feudo, un tempo uno dei paesi più ricchi del Sudamerica, è sempre più disastrato.

MANCA TUTTO. In Venezuela manca tutto: dall’elettricità al pane alle medicine. Anche a causa del crollo del prezzo del petrolio, che costituisce il 95 per cento delle entrate dello Stato sudamericano, il paese è piombato in una crisi senza fine. A marzo le riserve di valuta straniera di Caracas sono crollate a 10 miliardi di dollari, contro i 30 miliardi del 2011 e i 20 miliardi del 2015. Il Venezuela deve ancora pagare 7,2 miliardi di debiti e per rispettare gli impegni ha già cominciato a mettere mano alla sua riserva di oro. Quando le riserve arriveranno a zero, e non manca molto, secondo gli esporti «il default sarà inevitabile». Così, la miseria aumenterà ancora di più.

INFLAZIONE ALLE STELLE. Un terzo della popolazione, circa 10 milioni di persone, mangiano al massimo uno o due pasti al giorno. In media il 75 per cento dei venezuelani, secondo uno studio ripreso dall’Independent, ha perso 9 chili di peso negli ultimi anni a causa della mancanza di cibo. I generi alimentari di prima necessità, infatti, sono sempre più difficili da trovare e i prezzi sono saliti alle stelle. Quest’anno l’inflazione dovrebbe conoscere un aumento del 1.600 per cento.

Foto Ansa/Ap

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ride the revolution, questo il claim della nuova Yamaha Niken. Un claim che abbiamo sperimentato di persona lungo i 280 km di curve austriache di questo test. Tante curve, tante situazioni meteo differenti per scoprire una moto "normale" che fa cose eccezionali.

L'articolo Prova Yamaha Niken <br> la “carver bike” proviene da RED Live.

Pronto per la seconda metà del 2018, questo sistema promette di ridurre emissioni e consumi e arriverà su molti modelli del costruttore coreano. A cominciare dalla SUV compatta con motore a gasolio. Perché il diesel è tutt'altro che morto...

L'articolo Kia, arriva il Mild-Hybrid sul Diesel proviene da RED Live.

La terza generazione della Volkswagen Touareg si butta nella mischia dei SUV premium forte di numerosi accessori hi-tech. Disponibile per ora solo con motore 3.0 V6 TDI, ha prezzi che partono da 61.000 euro

L'articolo Prova Volkswagen Touareg 2018 proviene da RED Live.

Si chiamano Sport Edition e Sport Edition2 le due nuove versioni della Renault Captur che la Casa francese ha presentato a Roma – presso la Fondazione Exclusiva del rione Testaccio – il 14 maggio. La data non è casuale, e coincide con l’apertura delle prenotazioni dell’edizione rivista in alcuni dettagli e arricchita di una delle […]

L'articolo Renault Captur: ora è Sport Edition, e anche “al quadrato” proviene da RED Live.

Momodesign continua a rinnovare la sua gamma di prodotti incentrata sui caschi, che sono diventati negli anni un acquisto irrinunciabile per scooteristi e motociclisti attenti alle tendenze e allo stile. Il nuovo jet open face fa intuire fin dal nome la sua vocazione: interpretare la contemporaneità del design con linee decise, che mantengono comunque assoluta […]

L'articolo Momodesign Blade Urban Wonder proviene da RED Live.