Un bonus per le mamme inglesi che allattano

Il latte materno è sempre consigliabile, per questo il governo inglese vorrebbe premiare le mamme che allattano. E partono le polemiche

Il latte materno è sempre consigliato dai pediatri, quando se ne ha la possibilità. Per questo l’università di Sheffield vorrebbe far partire un progetto pilota per premiare quelle mamme che lo scelgono per il loro bambino, al posto del latte artificiale. Il premio consisterebbe in un bonus spesa di 200 sterline (circa 236 euro), da spendere in supermercati e altri negozi del centro per mamme e bambini, per coloro che allatteranno fino al sesto mese.

AREE DEPRESSE. Il progetto ha la collaborazione del Governo inglese, e vorrebbe cambiare l’approccio all’allattamento al seno nelle aree più depresse della Gran Bretagna. L’università di Sheffield ha riscontrato come le ragazze si vergognino di allattare fuori casa, ma talvolta anche in casa, perché non vogliono esporre una parte del proprio corpo agli occhi altrui. In queste zone, per l’appunto, solo una donna su 4 sta ancora allattando alla sesta settimana di vita del bambino, per questo il Governo vuole aiutarle e incoraggiarle. Per verificare che allattino realmente, la certificazione per ottenere il bonus verrà fatta da ostetriche locali. Non è la prima volta che in Gran Bretagna si cerca di monetizzare un comportamento buono per la salute, fatto ad esempio in alcune campagne anti fumo.