Su Facebook arrivano gli spot pubblicitari

Contrariamente da quanto sempre dichiarato da Mark Zuckerberg, ecco arrivare gli spot. Che saranno inseriti tra un post in bacheca e l’altro. Con prezzi da capogiro

Mark Zuckerberg continua a cambiare idea, prima aveva pensato a un semplice cambio grafica del social network, ora invece rispunta l’ipotesi pubblicità. Dapprima accantonata, per non stravolgere l’approccio degli utenti, gli spot pubblicitari potrebbero essere inseriti nel flusso di notizie e aggiornamenti. Dureranno non più di 15 secondi, e si attiveranno automaticamente non appena si accederà alla home page di Facebook.

CIFRE ASTRONOMICHE. Questo tipo di annunci si chiameranno “premium video ads” e rappresenteranno una possibilità di raccogliere per Facebook molti incassi, visto che dispone di oltre 1 miliardo e 2 milioni di utenti. Il Wall Street Journal, lo scorso dicembre, diceva che ogni singolo spot pubblicitario potrebbe arrivare a costare fino a 2 milioni di dollari al giorno. Saranno evidentemente poche le aziende in grado di permettersi simili cifre.