Stasera in tv Il gladiatore, per ricordarci com’era Russell Crowe tanti chili fa

Un epico con qualche svista di troppo, un’opera mucciniana in bilico tra l’Africa e l’Italia e un intenso film iraniano di rara bellezza. Il lunedì l’imperativo è scegliere.

Una separazione di Asghar Farhadi, con Sareh Bayat, Sarina Farhadi, Sky Cinema Cult ora 21.00

Giudizio: vero

Per chi:
cerca risposte

Attori: altro che Hollywood…

Regia: data la censura, fa miracoli

Trama: Iran, lei vuole partire, lui rimanere. E il futuro della figlia?

Consigli per la visione:
versione doppiata

Situazione ideale: meglio vederlo in coppia, bevendo qualcosa di caldo

 

Il gladiatore di Ridley Scott, con Russell Crowe, Joaquin Phoenix, Joi ore 21.15

Giudizio: grande classico contemporaneo

Per chi:
si sente gladiatore dentro

Attori: muscolosi

Regia: epica ma non troppo

Trama: il generale Massimo grida vendetta

Consigli per la visione:
versione doppiata

Situazione ideale: fiorentina e patate al forno. E abbondanza di popolazione maschile

 

Un altro mondo di Silvio Muccino, con Isabella Ragonese, Silvio Muccino, Canale 5 ore 23.15

Giudizio: poche qualità

Per chi:
aspetta l’imprevisto stile apocalittici 

Attori: Muccino con la zeppola ha perso anche il talento

Regia: mucciniana fino al midollo

Trama: scoprire di avere un fratello è un problema o una risorsa?

Consigli per la visione: versione originale

Situazione ideale: biscotti alle mandorle