Stasera in tv Barry Lyndon, per l’ultima notte del mondo meglio scegliere un capolavoro

Uno dei più bei film di Kubrick, il catastrofico in odor di Maya e l’invasione dei cyborg. Sarà un lungo giovedì

Barry Lyndon di Stanley Kubrick, con Ryan O’Neal, Marisa Berenson, Iris ore 21.05

Giudizio: capolavoro assoluto

Per chi: per i temerari

Attori: pennellati

Regia: maestria indiscussa

Trama: Barry è inseguito da un destino beffardo

Consigli per la visione: in versione originale con i sotto

Situazione ideale: qualcosa di forte, dura 184 minuti

 

 

2012 di Roland Emmerich, con John Cusack, Amanda Peet, Cielo ore 21.15

Giudizio: bellissimi effetti speciali. Punto.

Per chi: stanno arrivando!

Attori: da qui parte la campagna “ridiamo una dignità a John Cusack”

Regia: è il solito Emmerich, più catastrofi per tutti

Trama: il mondo sta per finire, correte!

Consigli per la visione: versione doppiata

Situazione ideale: aranciata amara e fonzies

Terminator Salvation di McG con Christian Bale, Sam Worthington, Cielo ore 21.10

Giudizio: quarto capitolo che si lascia guardare meglio del precedente

Per chi: ha fiducia nella tecnologia

Attori:
cyborg e umani perfetti (e c’è pure un Arnold Schwarzenegger virtuale)

Regia: non sarà James Cameron ma non se la cava maluccio

Trama: 2018, pronti alla battaglia?

Consigli per la visione: provate la versione originale con i sottotitoli

Situazione ideale: piatto freddo e cuore caldo