Snow, un singolo per aiutare una famiglia terremotata di Mirandola

Una canzone delicata che “scende” gentile come la neve, firmata da Rita De Cillis e Anna Ferrari con un tocco di chitarra blues del maestro Walter Muto. Così un progetto musicale si è trasformato in un’opera di solidarietà

Snow falling down, la neve cade, copre anche le macerie delle famiglie terremotate dell’Emilia Romagna, ma non la loro speranza. Rita De Cillis, cantautrice folk di Milano e Anna Ferrari, cantante gospel di Modena, si sono incontrate per un progetto musicale a maggio dell’anno scorso, appena prima del terremoto che ha sconvolto quelle terre. Dopo il sisma il progetto si è trasformato in un singolo che aiuterà le popolazioni locali. Una canzone delicata – cantata da Rita e con Anna ai cori e alle percussioni (cajon) – che “scende” gentile come la neve, con accordi jazz e un tocco di chitarra blues suonata dal maestro Walter Muto.

I proventi del brano, che si può acquistare su www.rdrock.it, eMusic, iTunes e Amazon, andranno per intero a una famiglia residente in una frazione di Mirandola (Modena): due giovani coniugi, lui libero professionista e lei maestra, con quattro figli e i genitori di lei a carico. «Dall’amicizia con Anna – afferma Rita De Cillis – è nato il progetto di Snow, un singolo per Mirandola. Una canzone che vuole essere di sostegno a una delle tante famiglie in difficoltà. Una goccia nell’oceano ma pur sempre una goccia!». «Ormai sono sei mesi – dice Anna – che faccio concerti di beneficenza per le popolazioni di Mirandola e Cavezzo. Tra le tante famiglie in difficoltà, quella che abbiamo scelto di aiutare mi ha colpito per la dignità e la speranza cristiana con cui i coniugi hanno affrontato il momento, impegnandosi per primi in opere di beneficenza senza ritorno personale pur essendo loro stessi in un momento di grande bisogno».