Se siete stufi di Ruzzle scaricate il suo fratellino minore, Quiz Cross

Gli sviluppatori di Ruzzle hanno lanciato un nuovo gioco. Un quiz dove per vincere bisogna rispondere correttamente alle domande e fare tris prima dell’avversario

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ruzzle ha sostituito nel cuore di molti giocatori da touchscreen il fortunatissimo Angry Brids, in procinto di sbarcare su console. Il paroliere è ancora in cima nelle classifiche di gradimento degli utenti, anche se comincia ad avvertire qualche segno di cedimento. Alla lunga il gioco diventa ripetitivo e un po’ noioso e forse è per questo i programmatori di Mag Interactive da qualche settimana hanno lanciato un nuovo gioco, entrato nella top 50 delle app più scaricate sull’App Store di Apple.

QUIZ. La novità si chiama Quiz Cross e ha tutte le caratteristiche per diventare il nuovo passatempo preferito dai possessori di smartphone. La grafica è del tutto simile a quella di Ruzzle, che in comune con il suo fratellino minore ha anche le credenziali (la registrazione su Ruzzle ha validità anche su Quiz Cross) e la modalità di sfida (amici di Facebook, amici di Quiz Cross, avversario a caso). All’interno dell’ormai conosciuto quadrato ci sono nove caselle con altrettanti argomenti tra cui scegliere. Per conquistare la casella bisogna rispondere correttamente alle tre domande che ci vengono poste. Vince chi riesce a conquistare tre caselle poste in orizzontale, verticale o diagonale, seguendo la logica del tris.

SFIDA. Storia, spettacolo, musica e geografia sono alcuni degli argomenti tra cui scegliere. Per rispondere alle domande ci sono solo una manciata di secondi ed è possibile che il nostro avversario decida di giocare sulla stessa parte del nostro tabellone, rendendo la sfida ancora più appassionante. Non sappiamo ancora se Quiz Cross riuscirà a spazzare via Ruzzle, che può contare su milioni di affezionati ma certamente attirerà l’attenzione dei fan di Trivial Pursuit e affini. Chissà se Gerry Scotti farà un pensierino televisivo anche su quest’ultima trovata della Mag Interactive.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •