Scholz (Cdo): «Papa Francesco ci ha colpiti. Ci aiuterà a comprendere la nostra vocazione»

Bernhard Scholz, presidente della Compagnia delle Opere, aprendo oggi a Firenze l’assemblea nazionale dell’associazione, ha parlato del nuovo Papa

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Parlando di papa Francesco, Bernhard Scholz, presidente della Compagnia delle Opere, aprendo oggi a Firenze l’assemblea nazionale dell’associazione ha detto: «Ci ha colpiti per la sua semplicità, la sua cordialità, la sua immediatezza. Ed è stata una sorpresa, come tutti gli ultimi Papi. Penso che questo sia un segno dello Spirito che vuole veramente rinnovare, oltre le nostre misure».

«Siamo veramente lieti e contenti di questa scelta – ha proseguito – e sono convinto che questo magistero ci aiuterà a comprendere ancor più in profondità la nostra vocazione, e ad esprimerla con ancora maggiore impegno, creatività e responsabilità. Sempre grati per il grande magistero di Benedetto XVI, seguiremo questo nuovo Papa convinti che in questa sequela potremo dare il nostro aiuto».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •