Pulp Fiction compie vent’anni e torna al cinema

Il 7, l’8 e il 9 aprile il film torna nelle sale italiane The Space. Soddisfatto Samuel L. Jackson, ingaggiato da Quentin Tarantino dopo un provino per le Iene

Vent’anni fa Quentin Tarantino creava il suo capolavoro, Pulp Fiction. Per festeggiare il compleanno, il film torna eccezionalmente nelle sale per tre giorni, il 7-8-9 aprile, nei cinema del circuito The Space. Succederà solo nel nostro Paese, in cui il film è molto amato. Ha commentato entusiasta Samuel L. Jackson: “Pulp Ficion ha cambiato il modo di fare cinema. Mi piace l’idea che in Italia ritorni sul grande schermo. Sono almeno vent’anni che in molti cercano di ricreare quell’atmosfera, il modo di girare. È bene che i ragazzi possano vedere l’originale in sala. Ma è impressionante come il film sia capace di rigenerarsi. Ogni anno i ragazzini, cresciuti, lo guardano e diventano fan”.

MOLTI PREMI. Samuel L. Jackson inizialmente aveva fatto un provino per il primo film di Tarantino, Le Iene, ma poi non era stato preso. Dopo di che Tarantino gli propose la parte in Pulp Ficion: “Mi è arrivato il pacco del copione con la raccomandazione scherzosa – ma non troppo – “se ne parli con qualcuno ti faccio pestare da uno dei miei amici”. L’ho letta in un battibaleno e non ci ho pensato nemmeno un secondo. Ho chiamato e ho detto: io ci sono”. Pulp Fiction fu presentato al Festival di Cannes nel 1994, dove vinse la Palma d’oro, e in seguito anche l’Oscar per la migliore sceneggiatura originale.