Google+

Poi ieri a Udine, ecco l’arcobaleno. Grazie a Mandzukic

ottobre 23, 2017 Fred Perri

Nel civettuolo stadio di Udine, in mezzo a una serata fredda, piovosa e nebbiosa, si è materializzato un grande momento di sport

Soccer: Champions League; Juventus-Sporting Lisbon

Compagni e amici e bastardi di ogni genere e grado, incombe Halloween, da questa settimana Tempi non sarà più in edicola e quindi c’ho i maroni fortemente girati.

Meno male che ieri, improvvisamente, come l’arcobaleno dopo una giornata di pioggia, nel civettuolo stadio di Udine, in mezzo a una serata fredda, piovosa e nebbiosa, si è materializzato un grande momento di sport, uno di quegli sprazzi sublimi di tensione positiva, uno di quegli attimi estremi di umanità, in cui ci riappropriamo del nostro io, in cui recuperiamo il nostro vero essere, la nostra natura, in questo millennio ormai travolto dagli automatismi, dalla burocrazia, dal politicamente corretto, dalle lobby che indirizzano il sentire comune verso quello che vogliono loro, verso i propri scopi, e quindi evviva, per quel meraviglioso momento di ribellione che abbiamo visto manifestarsi a Udine, l’immagine rimarrà sempre nei nostri cuori e vi invito a serbarla perché sarà sempre più raro assistervi in quest’epoca scristianizzata e disumanizzata. L’epoca della Var, questo oggetto misterioso, questa sorta di vitello d’oro del calcio 3.0, verso cui tutti guardano, proprio come un dio pagano, chi con devozione, chi con disprezzo, chi con timore. Un dio lontano, asettico.

E invece a Udine, Mandzukic ha mandato affanculo l’arbitro, faccia a faccia, senza l’ausilio della tecnologia. Come ai vecchi tempi. I tempi dell’uomo.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Trionfare alla Pikes Peak e riportare i riflettori sulla I.D. family, la gamma dei prototipi elettrici che ultimamente tiene banco nello stand Volkswagen durante i tutti principali Saloni. Sono queste le due missioni affidate alla strabiliante supercar I.D. R Pikes Peak, svelata nei giorni scorsi ad Alès, in Francia, città natale del leggendario Jacky Ickx. […]

L'articolo Volkswagen I.D. R Pikes Peak, un fulmine sulla vetta proviene da RED Live.

Non è usuale per Kawasaki variare sul tema a così poca distanza dal lancio di un nuovo modello, ma nel caso della Z900RS ha fatto uno strappo alla regola. La “colpa” è di Norikazu Matsumura – il designer che ha concepito la modern classic di casa Kawa -, che complice anche una certa insistenza della […]

L'articolo Prova Kawasaki Z900RS Cafe proviene da RED Live.

È l'outfit scelto dal campione Fabian Cancellara. Composto da maglia e salopette corta+ è disponibile a partire da 89,95 euro

L'articolo Gore C5 Optiline proviene da RED Live.

Costruito in Cina, non è solo mastodontico e pressoché indistruttibile, ma anche costosissimo. La meccanica è quella di un pick-up Ford mentre l'obiettivo è quello di conquistare i facoltosi petrolieri arabi o i magnati russi e cinesi

L'articolo Karlmann King <br> il SUV indistruttibile più caro del mondo proviene da RED Live.

Anlas, azienda di pneumatici turca nata nel 1974, presenta le sue prime gomme dedicate all’enduro estremo. Si chiamano Anlas Capra Extreme e rispettano il regolamento FIM.

L'articolo Anlas Capra Extreme, per correre in enduro proviene da RED Live.