Piero Pelù si racconta in una biografia

Si intitola “Identikit di un ribelle” la prima biografia ufficiale del cantante dei Litfiba. Scritta in collaborazione col giornalista e dj Massimo Cotto

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

pelu-libroArriva per tutti i cantanti il momento giusto per raccontarsi in una biografia. È arrivato questo momento anche per Piero Pelù, rockettaro nato, cantante dei Litfiba e ora anche giudice per il talent The voice.

30 ANNI DI MUSICA. Il libro si chiama “Identikit di un ribelle”, uscirà il 16 aprile con Rizzoli, ed è stato scritto in collaborazione con il giornalista e dj Massimo Cotto. Come voce storica del gruppo toscano ha attraversato 30 anni di storia della musica italiana, ma personalmente non avrebbe mai pensato di poter arrivare ai cinquant’anni, appena compiuti: “Non avrei scommesso un centesimo sui miei cinquant’anni. Sui trenta forse, ma cinquanta neanche a pensarci”. Tra le pagine di “Identikit di un ribelle” c’è un po’ di tutto, dalla passione per la musica, all’amicizia con Federico Renzulli, chitarrista dei Litfiba. Dagli eccessi dei primi anni di rock alla voglia di intraprendere una carriera solita. Dai tantissimi incontri fatti sul palco, all’avventura televisiva di The voice, nata per gioco. Una vita all’insegna del rock.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •