Nuove regole aeroportuali per chi vola verso gli Stati Uniti

Occorre volare con smartphone carico. L’addetto alla sicurezza potrebbe voler controllare che non contengano esplosivo

Nuove regole da rispettare per imbarcarsi in voli diretti negli Stati Uniti. Le nuove direttive riguardano l’uso del cellulare. Si è sempre detto che a bordo il telefonino dovesse rimanere spento, e invece adesso viene raccomandato che il telefonino sia acceso, per lo meno nelle fasi preliminari del volo.

ACCESO. L’addetto alla sicurezza potrebbe infatti voler controllare se quello che avete in mano sia davvero uno smartphone o invece non sia un oggetto svuotato all’interno e riempito di esplosivo. Per questo potrebbe chiedervi di accenderlo, e se per caso non si accendesse potreste avere dei problemi. Sul sito della Transportation Security Administration si legge: “I dispositivi scarichi non saranno ammessi a bordo degli aerei e i loro proprietari potrebbero essere sottoposti a ulteriori controlli”. La regola dovrebbe essere estesa a tutti i principali aeroporti del mondo, nei quali partono i voli diretti negli Stati Uniti.