Miss Italia: ha vinto Stefania Bivone (ricordatevelo questo nome, almeno per 5 minuti)

Terminato il concorsone di bellezza nazionale che non si è fatto mancare nulla: frasi di rito, la “battaglia” per la taglia 44, le polemiche sugli ascolti. Tutto già visto, insomma. E, infatti, l’audience non è stato un granché

La gara è finita, la miss è stata eletta, le polemiche sono (quasi) finite e tra qualche giorno nessuno più parlerà del concorsone di bellezza di Miss Italia. Se lunedì pomeriggio la patron Patrizia Mirigliani lamentava lo scarso interesse dell’azienda Rai nei confronti di una manifestazione storica, alla base della televisione italiana quale Miss Italia, rispetto a un altro caposaldo come il Festival di Sanremo. Come se gli appena due milioni di telespettatori registrati nella puntata di domenica fossero colpa di una cattiva promozione della rete e non del fatto che forse i telespettatori sono un po’ stanchi della gara di bellezza. Leggermente meglio ieri sera, con 5 milioni di telespettatori e uno share del 25 per cento, ma decisamente basse se confrontate con l’ascolto di una serata media del Festival di Sanremo, da 10 milioni.

Per carità, la bellezza non passa mai di moda, ma in tempi di ricerca di contenuti autorali televisivi di livello non è che ci siano chissà che novità nell’edizione 2011 che il telespettatore non possa aver già visto. Qualche fascia in più è stata assegnata, ci sono le consuete Miss Deborah e Miss Wella, Miss In Gambissima e Miss Sorriso (premi mai del tutto compresi). E quest’anno c’è anche Miss Curve d’Italia – dedicato a quelle poche coraggiose taglie 44 che si sono messe in competizione – e Miss Sport Diadora, in cui competevano atlete.

Imparate comunque il nome di Stefania Bivone, almeno per questi primi giorni, diciottenne calabrese oggi elogiata dal vicepresidente della regione Alessandro Nicolò, come «giovane e brillante, con occhi neri proiettati alle sfide della vita, valori e freschezza della ragazza della porta accanto». A poche ore dalla vittoria, Stefania ha dichiarato di voler finire gli studi (la frase più comune tra tutte le miss del globo), di voler arrivare al successo, sì, ma senza vendere mai il suo corpo. «Si può mostrare bellezza anche con un vestito addosso» dichiara la nuova portatrice di corona diamantata, fasciata nel suo costume nero.