Lorde ha ottenuto quattro nomination ai Grammy

La neozelandese è in lizza per vincere il premio di migliore canzone dell’anno con “Royals”, in testa alle classifiche

Ottenere quattro nomination ai Grammy con il primo album è un risultato notevole. Lorde, cantante neozelandese di appena 17 anni, riesce a stento a crederlo, ma la sua canzone Royals è tra le più trasmesse di questo 2013. oltre 4 milioni di download, il primo posto nella classifica americana dei singoli più venduti, e con l’album di Debutto Pure Heroine è per la nona settimana in classifica di Billboard nei primi posti.

MIGLIORE CANZONE. Venerdì 6 dicembre sono state annunciate le nomination ai Grammy 2014, gli Oscar della musica, al Nokia Theater di Los Angeles. Lorde si è meritata quattro categorie. Disco dell’anno, canzone dell’anno, miglior performance solista e miglior album pop cantato. Il singolo Royals le ha spianato la strada per il successo, e l’album Pure Heroine, appena uscito anche nel nostro paese, le è già valso il certificato di download d’oro. La strada è ancora lunga verso il 26 gennaio, serata in cui verranno assegnati i Grammy, allo Staples Center di Los Angeles, ma la riccissima Lorde ne ha già percorso una buona parte.