La riscossa delle baby star

Duda Bündchen, nipote della top model Gisele, è già famosa: a soli 5 anni sfila e realizza vestiti per i suoi coetanei in Brasile. Ma è solo l’ultima delle celebrities under 15 che stanno conquistando il mondo dello showbusiness.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le uniche attività del vostro bambino sono giocare e farsi nuovi amici? Allora non avete un figlio al passo coi tempi. Ormai avere un’infanzia è un’attività quasi vintage, quello che si deve per essere un under 15 alla moda è la Partita Iva. Duda ha 5 anni, è bionda con gli occhi azzurri e ha una zia che è la più famosa top model al mondo, Gisele Bündchen. Con queste premesse non poteva che finire fagocitata nel magico mondo delle passerelle presto. L’azienda brasiliana di abbigliamento per bambini Brandili l’ha infatti scelta per disegnare una linea di abiti per bambini, vero motore dell’industria della moda da quelle parti, dove copre circa il 15 per cento del fatturato globale. La piccola è quindi diventata stilista, non disegnando di suo pugno i bozzetti – non ne è ancora in grado – ma partecipando alle riunioni di realizzazione della collezione, proponendo tessuti, colori e forme. Infine ha incarnato lo stile del brand più famoso del Brasile in uno spot, che la ritrae ammiccante a onor di telecamera, sicura nel mostrare un vestitino rosa o delle ballerine luccicanti come se fosse modella provetta da sempre.

Duda non è la sola ad avere una parente modaiola che, non dando peso alla sua giovane età, sta incoraggiando un futuro lavorativo da minorenne. La figlia di Cindy Crawford a soli 10 anni ha già sfilato per Versace. E anche la sorellina tredicenne di Kate Moss, Charlotte detta Lottie, dopo essere apparsa bellissima al matrimonio della top model lo scorso luglio, è stata contattata da diverse case di moda inglesi per fare da testimonial. Un futuro simile si prospetta anche per la figlia di Madonna, Lourdes Maria, che copia i look di sua madre per fingersi più grande e che poi viene sgridata pubblicamente per essere stata immortalata da un paparazzo mentre fuma all’uscita da scuola, come una adolescente qualunque. Chi invece sembra nata per stare davanti ai paparazzi è Willow Smith, figlia dell’attore Will Smith, che da un paio d’anni scala le classifiche del pop americano senza nemmeno aver compiuto 12 anni. La piccoletta è sotto contratto della casa discografica di Jay-Z, che a breve le produrrà un secondo album. Essere “parenti di” nel mondo dello spettacolo è sempre un buon inizio di carriera.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •