La fontana di Trevi è in fase di restauro, sarà tutta fasciata

E’ uno dei monumenti più amati dai turisti di Roma. I visitatori potranno vederla con gli schermi

Partono il 5 giugno i lavori di restauro necessari a donare nuovo splendore alla Fontana di Trevi a Roma. Uno dei monumenti della Capitale più apprezzati dai turisti, che ne rimangono incantati. È un capolavoro dell’arte barocca, ma lo smog e il tempo ne hanno intaccato l’originale splendore e serve ripulire le statue a fondo. Per questo la Fontana è stata svuotata dall’acqua e opportunamente recintata.

MEGASCHERMI. Il progetto è finanziato da Fendi, che ha siglato un accordo con la Sovrintendenza dei Beni culturali nel dicembre del 2012, non solo per Trevi, ma anche per altre fontane storiche della Capitale. Intorno al cantiere saranno allestiti due megaschermi sui quali scorreranno le immagini delle statue che compongono il complesso della Fontana di Trevi, di modo da mostrare ai turisti cosa c’è al di là delle recinzioni e dei teloni. Ha dichiarato il sindaco Marino: “La Fontana di Trevi, uno dei simboli di Roma e del mondo tornerà a splendere insieme al complesso delle Quattro Fontane. Ringrazio per questo magnifico regalo la maison Fendi, la cui passione per l’arte e per questa città hanno reso possibile l’inizio dei lavori”.