La classifica di Billboard è in versione social

Tramite gli hashtag più condivisi su Twitter, la rivista musicale farà classifiche in tempo reale

auricolariBillboard, la rivista musicale americana, ha pensato che le classifiche non si fanno solo con i dischi venduti, ma anche con quelli che passano da un social all’altro. L’esperimento parte dagli Stati Uniti e compila in tempo reale una classifica delle canzoni e album più ascoltati, sulla base degli hashtag inseriti su Twitter o sui link condivisi su Facebook.

CLASSIFICHE REALI. Per compilare la classifica, verrà osservato con che mezzo l’utente stia ascoltando musica come, appunto, iTunes o Spotify; l’inserimento di parole come “musica” o “canzone” e hashtag tra cui #nowplaying. Questo collide anche con l’interessamento che Twitter ha dimostrato ultimamente per una piattaforma di musica on line chiamata Soundcloud, diretta concorrente di Spotify e di Deezer della Sony. Soundcloud ha 250 milioni di utenti mensili, ed è stata valutata 700 milioni di dollari. Se Twitter compiesse quest’acquisizione, farebbe il gioco di Billboard, che potrebbe compilare classifiche musicali senza problemi.