Israele-Hamas, nuovi morti a Gaza. Scambio di accuse sulle responsabilità

Missile colpisce ambulatorio vicino all’ospedale più grande di Gaza, Shifa, uccidendo due persone. Un altro colpisce il campo profughi di Shati: 7 bimbi morti. L’esercito israeliano: «Sono razzi lanciati dai terroristi contro Israele»

Sono ripresi a pieni ritmi gli attacchi tra Israele e Gaza, dopo il “cessate il fuoco” improvviso di questa notte. La situazione è precipitata perché a ritmi alterni i missili da Gaza non si sono interrotti per tutta la mattina, sino a che i colpi esplosi da un carrarmato israeliano nella zona nord della Striscia non hanno ucciso anche un bambino di 4 anni, Jibril Jnaid. Ciò avrebbe di conseguenza incrementato gli attacchi di Hamas verso Israele.

COLPITO CAMPO PROFUGHI. Secondo fonti palestinesi, nel pomeriggio almeno altri sette bambini sono rimasti vittima di un nuovo attacco avvenuto sul campo profughi di Shati, sempre nella zona nord di Gaza. Secondo l’agenzia di stampa Maan un missile nel pomeriggio di oggi ha colpito un ambulatorio vicino all’ospedale Shifa, il principale a Gaza, provocando due morti e diversi feriti.

ISRAELE: “NON SONO STATI I NOSTRI I MISSILI, MA DI HAMAS”. L’Esercito israeliano ha però radicalmente rigettato l’accusa di essere responsabile dei due attacchi: la radio militare prima e l’esercito stesso dopo con una nota scritta, hanno spiegato che né l’aviazione né le forze di artiglieria hanno preso di mira l’ospedale di Shifa: al contrario, ha spiegato l’esercito, “Pochi minuti fa terroristi hanno lanciato razzi contro Israele: uno ha colpito l’ospedale di Shifa, l’altro il campo profughi di Shati”.

SETTE FERITI NEL SUD DI ISRAELE. Sette persone sono ferite in modo gravissimo, e ben 5 di loro sono in fin di vita a causa di un colpo di mortaio partito dalla Striscia che ha raggiunto la zona di Eshkol, nel sud di Israele.

“NESSUN ACCORDO PER LA TREGUA”. Il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon ha spiegato che sia Israele che Hamas «hanno espresso un serio interesse per la richiesta di prolungare il cessate il fuoco a Gaza, ma non hanno ancora trovato un accordo sui tempi della sua attuazione».