The interpreter

Un’interprete che lavora all’Onu viene a conoscenza casualmente di un complotto per uccidere un politico africano.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ci sono due buoni motivi per vedere “The Interpreter”. Innanzitutto perché parte dei proventi dell’acquisto del Dvd andranno al Banco alimentare. E poi perché è un film di spionaggio solido, diretto da un grande vecchio del cinema americano, Sidney Pollack (“La mia Africa”). Non tutto torna dopo inseguimenti e location suggestive (alcune sequenze sono state girate all’interno del Palazzo di Vetro), ma è buon intrattenimento.
di S. Pollack, con S. Penn, N. Kidman

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •