Il remake di Carrie lo sguardo di Satana

Chloe Moretz e Julianne Moore le protagonisti del remake del celebre romanzo di Stephen King

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

carrie2Esce il 16 gennaio il remake di Carrie lo sguardo di Satana, la trasposizione cinematografica del primo romanzo di Stephen King. La prima versione risale al 1976, diretta da Brian De Palma, con protagonista Sissy Spacek. Ora si torna in sala con la regista Kimberly Peirce, di Boys don’t cry, Chloe Moretz, a interpretare Carrie, e Julianne Moore, a fare la parte di sua madre.

REMAKE. La storia è ambientata a Beverly Hills. Al liceo Carrie diviene preda delle prese in giro dei compagni di classe, e allo stesso tempo del fanatismo religioso della madre. Ha detto Julianne Moore a proposito del suo ruolo nel film: “Sono una delle più sfegatate. Amo il libro. Se non fosse stato per sua moglie, sarebbe rimasto nel cestino della spazzatura, dove l’aveva buttato lui. Ha basato Carrie sulle vicende di due ragazze che ha conosciuto, entrambe morte giovanissime. Una estremamente povera, l’altra ossessionata dalla religione. È un libro che tratta di isolamento sociale e, come accade spesso nelle sue opere, il fatto che ci siano attività paranormali lo rende ancora più interessante”.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •