Il lunedì passatelo con Sentieri del cinema: si comincia con la fantascienza di Prometheus

Ogni lunedì a Milano Sentieri del cinema propone un cineforum con i migliori titoli in programmazione. Si parte oggi alle 21 con l’ultimo film di Ridley Scott. Appuntamento all’Uci cinemas Bicocca alle 21.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Prende il via oggi la rassegna organizzata da Sentieri del cinema, presso l’Uci cinemas Bicocca di Milano, dall’accattivante titolo La febbre del lunedì sera. Un cineforum che ogni lunedì proporrà agli spettatori la visione a prezzo ridotto dei film attualmente in programmazione, con la possibilità di discutere l’opera alla fine della proiezione con lo staff di Sentieri del cinema. Un’idea, racconta uno dei fondatori del sito, Beppe Musicco, che è stato lo stesso cinema a proporre, «dopo la bellissima esperienza estiva nata in collaborazione con Tempi. A luglio proponemmo la visione di The Way Back, il film di Pete Weir, all’Uci cinemas di Bicocca. Loro non ci conoscevano, il film l’avevano visto e sapevano che non aveva riscosso molto successo eppure ci diedero l’ok. Fu un successo, la sala era piena e la gente era persino seduta a terra. Quella serata ha spinto l’Uci a proporci questa bella iniziativa infrasettimanale». L’idea è intrigante: non un cineforum con titoli d’essai per un pubblico cinefilo fino al midollo, ma uno spazio di condivisione dove discutere, per esempio, l’ultima pellicola di Ridley Scott, Prometheus, un film di fantascienza che il pubblico sta dimostrando di apprezzare, e che è il film d’apertura della rassegna: «Dopo ogni proiezione comunicheremo agli spettatori il film del lunedì successivo. Ai lettori di Tempi.it anticipiamo che la prossima visione sarà dedicata a Reality, il film di Matteo Garrone presentato con successo allo scorso Festival di Cannes».

PASSEGGIARE LUNGO I SENTIERI DEL CINEMA. L’esperienza di Sentieri del cinema nasce nel 2000 per mano di un gruppo di amici, giornalisti cinematografici, insegnanti, esercenti, moderatori e animatori di cineforum: «Lo scopo era propagandare la cultura cinematografica, volevamo far conoscere al pubblico quanto di buono c’è, aldilà dei luoghi comuni, nel cinema. Con il tempo siamo cresciuti, abbiamo messo in piedi il sito, dato vita a cicli, rassegne, cineforum – attualmente abbiamo un appuntamento fisso ogni martedì al cinema Palestrina – abbiamo scritto un libro, Cinema e famiglia per aiutare i genitori a scegliere i titoli giusti da vedere con i figli e continuiamo a lavorare per proporre visioni interessanti per i bambini, studenti e gli adulti». Sono passati dodici anni da quanto quel gruppo di amici ha dato vita a Sentieri del cinema, che oggi è un punto di riferimento per cinefili e appassionati della settima arte: «Ma c’è ancora molto da fare – sorride Musicco – però nel nostro piccolo pensiamo di aver contribuito a far capire che il cinema non è sempre pericoloso o indifferente. Il cinema, come tutte le forme d’arte, ha al suo interno aspetti positivi e aspetti negativi. Il nostro compito è aiutare lo spettatore a scegliere il film giusto». L’appuntamento con la rassegna La febbre del lunedì sera è alle 21.00 all’Uci cinemas Bicocca di Milano: l’ingresso è al prezzo ridotto di 5 euro, che diventano 4 per i tesserati Sentieri del cinema (è sufficiente scaricare il modulo di adesione sul sito). Buona visione.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •