Il gesto di Benedetto XVI ha creato un vuoto che s’è riempito di domande e di tremore

Tranne i soliti pirla che non riescono a leggere la realtà se non secondo fruste categorie di schieramento e di potere, nei cuori semplici c’è una specie di attesa

tratto da clandestinozoom.it – Ti chiedono perché lo ha fatto. E chi sarà il prossimo.

Il mondo si interroga sulla Chiesa, sulla sua vera natura. Il gesto del Papa ha creato un vuoto che s’è riempito di domande. E tranne i soliti pirla che non riescono a leggere la realtà se non secondo fruste categorie di schieramento e di potere, nei cuori semplici c’è una specie di attesa. Il famoso cantante, come il ragazzo, il noto regista come il semplice fedele si chiedono: e ora?

Poche cose come il cristianesimo sono ancora in grado di interessare i cuori e la intelligenza delle persone, se di cristianesimo si tratta e non di uno dei tanti surrogati banali a cui viene ridotto in chiacchiere e prediche.

Anche di questo Papa Ratzinger ha fatto dono alla Chiesa, Di questa possibilità, di questa nuova responsabilità. Di questo tremore.