Gerard Depardieù contro la vita notturna di Lecce

L’attore francese, che ha da poco acquistato casa nel centro storico del capoluogo salentino, si è infuriato con il proprietario di un locale

Gerard Depardieu è ben conosciuto per il suo cattivo carattere. Ne ha dato prova ultimamente a Lecce, il capoluogo salentino, dove l’attore francese ha acquistato casa. Depardieu è uno dei tanti divi stranieri che hanno scelto l’Italia come meta di villeggiatura. Solo che l’attore non aveva considerato il rumore della movida.

SCHIAMAZZI. Depardieu ha comprato casa con la sua compagna Clementine nel centro storico di Lecce, lì dove vi sono anche parecchi locali. Così durante la notte della Vigilia di Natale, l’iroso Gerard è stato svegliato dagli schiamazzi dei frequentatori di un locale sotto il suo balcone. Subito, è andato a protestare senza ottenere nulla, ma l’ira è stata tale in lui da andare a sporgere denuncia il giorno di Santo Stefano. Il titolare del locale ha risposto che l’attore più volte si è comportato malamente nei confronti del suo cliente, addirittura rovesciando secchi d’acqua dalla finestra. Quindi l’episodio della Vigilia non è stato che la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Nel frattempo sono in corso accertamenti per verificare che il locale trasmettesse musica ai livelli consentiti dalla legge.