Gabriel Garcia Marquez in ospedale per una infezione polmonare

Lo scrittore Nobel è stato ricoverato a Citta del Messico. Il figlio ha confermato che sta meglio

Paura per il premio nobel Gabriel Garcia Marquez. Lo scrittore colombiano è stato ricoverato in un ospedale di Città del Messico per un’infezione polmonare, arrivata fino alle vie urinarie. Per fortuna risponde bene alle cure mediche, anche se è stato ricoverato in una situazione complessiva di salute piuttosto precaria.

NIENTE DI GRAVE. “Il paziente sta assumendo antibiotici” hanno detto i medici alla stampa. “Nulla di grave” ha detto il figlio Gonzalo Garcia Barcha. “E’ sempre stato cosciente, fin dal momento del ricovero. Ha contratto un’infezione non grave, ma considerando la sua età, 87 anni, abbiamo preferito portarlo in pronto soccorso. Non è mai stata un’emergenza”. Il presidente colombiano Juan Manuel Santos e il suo omologo messicano Enrique Pena Nieto hanno augurato allo scrittore una pronta guarigione in alcuni messaggi su Twitter. Da un paio d’anni si dice che lo scrittore soffra di Alzheimer, ma la voce non è mai stata confermata dalla famiglia.